Tiniest Footprint™ Logo
A green icon of the world

Le risposte alle vostre domande

Le salviette per neonati Huggies® contengono plastica? Se sì, perché?

Sì, le salviette Huggies® Pure contengono il 35% di plastica, mentre le salviette Extra Care contengono il 33% di plastica. Le salviette sono realizzate con il 65% di fibre naturali assorbenti che detergono e proteggono la pelle delicata dei neonati. Grazie alla composizione unica, le salviette Huggies® offrono il massimo in fatto di delicatezza e morbidezza anche per le pelli più sensibili, assorbendo efficacemente ogni tipo di sporco.

Le salviette per neonati Huggies® contengono circa il 50% in meno di plastica rispetto alla marca leader. Scegliere le salviette per neonati Huggies rispetto alla marca leader ridurrebbe l’uso di plastica per l’equivalente di 23 bottiglie* all'anno, per famiglia. *basato su bottiglie da 500 ml.**

Da quest'anno inizieremo anche a indicare la composizione delle nostre salviette sulle confezioni, una mossa rivoluzionaria per questa categoria.

*Fonte: Dati di un gruppo di consumatori (17/06/2018-15/06/2019) utilizzati congiuntamente ai dati di laboratorio K-C del 2019

** Basato su bottiglie da 500 ml

Perché le vostre salviette hanno una consistenza diversa rispetto a quelle delle marche concorrenti?

Huggies® si impegna al 100% verso la cura della pelle sensibile del tuo bambino, ed è per questo che le nostre salviette sono così morbide e delicate. Le nostre salviette hanno una consistenza diversa perché contengono meno plastica rispetto a quelle della marca leader. Le salviette Huggies® Pure contengono il 65% di fibre naturali delicate sulla pelle (pasta di legno), mentre le salviette per neonati Huggies® Pure Extra Care contengono il 67% di fibre naturali delicate sulla pelle (pasta di legno).

Di cosa sono fatte le vostre salviette? Come faccio a sapere se sono sicure per la pelle del mio bambino?

Huggies® sa che quando si tratta di prendersi cura del tuo piccolino vuoi solo il meglio. Per questo l'attenzione alla sicurezza per la pelle è sempre una priorità nello sviluppo dei nostri prodotti. Le nostre salviette sono clinicamente testate e sicure per essere usate sui bimbi appena nati fin dal loro primo giorno di vita.

Le nostre salviette sono realizzate con almeno il 65% di fibre naturali delicate sulla pelle (cellulosa) e non più del 35% di plastica per garantire che siano abbastanza resistenti per la pulizia e allo stesso tempo delicate sulla pelle dei bambini.

Perché le salviette per neonati vanno a finire nelle fognature e negli oceani? Che cosa fate per ovviare a questo problema?

Le salviette per neonati vengono erroneamente gettate nel water, il che significa che andranno poi a finire nelle fognature e negli oceani. Per contribuire a evitarlo, le salviette Huggies® presentano il simbolo "Non gettare nel WC" sul davanti, sul lato e sul retro di tutte le confezioni. Incoraggiamo tutti i nostri clienti a gettare le salviette usate nel cestino dei rifiuti affinché queste possano essere smaltite in maniera responsabile. Riteniamo che aiutare le persone a comprendere il modo sicuro per gettare le salviette usate, grazie anche a indicazioni chiare sulle confezioni, sia fondamentale per ridurre lo smaltimento improprio. Huggies® collabora con altri stakeholder, tra cui società per il trattamento delle acque e associazioni del settore, per sviluppare iniziative volte a ridurre l'effetto delle salviette non gettabili nel WC sull'ambiente. Vi chiediamo di smaltire le salviette in modo responsabile per aiutarci a evitare che vadano a finire nelle fognature e negli oceani.

Qual è il modo migliore di smaltire le salviette?

Tutte le salviette devono essere smaltite nel cestino dei rifiuti e non vanno mai gettate nel water. Le nostre salviette per neonati Huggies® presentano il simbolo "Non gettare nel WC" sul davanti, sul lato e sul retro di tutte le confezioni.

State sviluppando un'alternativa senza plastica?

Huggies® ha l'obiettivo di ridurre e in definitiva eliminare la plastica da tutte le sue salviette per neonati.

  • Per cominciare elimineremo 17 tonnellate di plastica all'anno dalla gamma Huggies® Extra Care grazie a uno sviluppo innovativo dei prodotti.
  • Quest'anno le nostre salviette per neonati presenteranno imballaggi che possono essere riciclati insieme alla pellicola e alle buste presso gli impianti di riciclaggio della tua città.
  • Entro cinque anni (o quanto prima), le nostre salviette per neonati non conterranno più plastica e tutto l'imballaggio potrà essere inserito nella raccolta differenziata e completamente riciclato.

Per realizzare il nostro obiettivo a lungo termine di eliminare la plastica stiamo collaborando attivamente con università, fornitori e altri partner allo sviluppo di nuovi materiali ecologici in sostituzione alla plastica nelle nostre salviette.

Stiamo già facendo grandi progressi in questo campo. Ci auguriamo che tutti voi ci sosteniate nel nostro viaggio verso la realizzazione di una gamma completa di salviette Huggies® che siano più rispettose dell'ambiente.

Nel frattempo potete apportare un contributo positivo passando oggi stesso alle salviette Huggies® e ridurre così il consumo di plastica in Italia per l’equivalente di 23* bottiglie di plastica all'anno, per famiglia.**

*Fonte: Dati di un gruppo di consumatori (17/06/2018-15/06/2019) utilizzati congiuntamente ai dati di laboratorio K-C del 2019

** Basato su bottiglie da 500 ml

Quando potrò acquistare le salviette Huggies® prive di plastica?

Quest'anno lanceremo una nuova confezione riciclabile delle nostre salviette per neonati; entro cinque anni (o quanto prima) le nostre salviette non conterranno più plastica e tutto l'imballaggio potrà essere inserito nella raccolta differenziata e completamente riciclato. Queste nuove salviette prive di plastica saranno convenienti, sicure e delicate sulla pelle dei bambini. Siamo consapevoli che dobbiamo agire subito e stiamo lavorando sodo per apportare delle modifiche alle nostre salviette il prima possibile. Queste modifiche richiedono tempo, oltre a un intenso lavoro di ricerca e sviluppo, per garantire che i nostri prodotti siano rispettosi dell'ambiente, delicati sulla pelle dei bambini e abbordabili per le famiglie che li usano.

Le confezioni delle salviette Huggies® sono riciclabili?

Facciamo il possibile per migliorare il nostro impatto sull'ambiente riducendo la nostra dipendenza dalla plastica monouso, con l'obiettivo ultimo di passare a imballaggi completamente sostenibili per l'intera gamma di prodotti. Quest'anno le nostre salviette per neonati presenteranno imballaggi che possono essere riciclati insieme alla pellicola e alle buste presso gli impianti di riciclaggio della tua città.

Anche le salviette delle altre marche leader contengono plastica?

Sì, la maggior parte delle salviette per neonati di altre marche contiene plastica.

Le salviette per neonati Huggies® contengono circa il 50% in meno di plastica rispetto alla marca leader e sono realizzate con almeno il 65% di di fibre naturali delicate sulla pelle (pasta di legno).

Come posso portare il mio contributo?

Ci stiamo impegnando per eliminare definitivamente la plastica nei nostri prodotti, ma nel frattempo puoi fare anche tu la tua parte per assicurare che le nostre salviette e le loro confezioni non vadano a finire negli oceani, smaltendole in modo responsabile.

Siamo consapevoli che le salviette sono un prodotto essenziale per prenderti cura del tuo bambino ogni giorno.*Scegliere le salviette per neonati Huggies rispetto alla marca leader ridurrebbe l’uso di plastica per l’equivalente di 23 bottiglie* all'anno, per famiglia. Basterà fare tre piccoli passi, al resto penseremo noi!*

  • Non gettare mai le salviette nel water; smaltirle sempre in modo responsabile per evitare che vadano a finire nelle fognature o negli oceani
  • Riciclare tutte le confezioni multipacco (confezioni da 3, 4, 12 e 18 salviette)
  • Ridurre i rifiuti di plastica scegliendo le salviette Huggies® rispetto a quelle di altre marche leader

* Huggies® ha commissionato una ricerca YouGov ad agosto del 2019

* Per ulteriori dettagli su come contribuire subito per riciclare le nostre confezioni, visitare la pagina "Cosa puoi fare"

Impostazioni cookie