Bambino + Sicurezza + Casa + Suggerimenti per la sicurezza in acqua Bambino + Sicurezza + Casa + Suggerimenti per la sicurezza in acqua
fino a un anno

Suggerimenti per la sicurezza in acqua

Suggerimenti per la sicurezza in acqua

D’estate la grande maggioranza delle famiglie cerca l’acqua, che si tratti della spiaggia o della piscina. Assicurati che i tuoi bambini imparino le tecniche di base il prima possibile.

Non è mai troppo presto per insegnare al bambino a nuotare. Ricorda che i bebè hanno trascorso nel fluido amniotico il loro tempo quando erano ancora nella pancia. Con la crescita e lo sviluppo, i bebè tendono a reagire negativamente a sensazioni nuove e possono anche avere paura.

È consigliabile avviare i neonati al contatto con l’acqua a casa con giochi d’acqua. È un ottimo modo per iniziarli all’acqua prima delle vere e proprie lezioni.

Non esistono modi giusti o sbagliati per insegnare a nuotare, ma per aiutarti a cominciare prova a seguire questi passi:

PASSO 1: Water Baby – Nel bagnetto

Comincia nel bagnetto spruzzando delicatamente d’acqua il corpo del bebè in modo che si abitui alla sensazione.

Prova a versare un po’ d’acqua sul viso del bebè, in questo modo stimoli il controllo del respiro.

Prepara un bagnetto con molta acqua e immergi il bebè sostenendolo dietro dalla nuca in modo che abbia la sensazione di galleggiare.

Tenendo il bebè sotto le braccia fallo scivolare avanti e indietro in modo che possa abituarsi al movimento dell’acqua.

Giocare nell’acqua bassa lo farà divertire a sguazzare.

PASSO 2: Piccolo anatroccolo - in piscina

Prova a farlo galleggiare in avanti sostenendolo sotto le braccia.

Prova a farlo galleggiare indietro e mantieni il contatto visivo in modo che possa vederti sorridere.

Puoi provare una piccola immersione, ma solo quando sarete pronti entrambi. Questo passo si affronta solitamente durante una lezione.

Canta le sue filastrocche preferite e inventa piccoli giochi per farlo divertire ancora di più.

Continua a incoraggiare il bebè, con grandi sorrisi e lodandolo per quanto è stato bravo!

PASSO 3: Piccolo nuotatore - tutto da solo

Giochiamo ad acchiapparella. Prova a far nuotare il bebè per raggiungerti, con un obiettivo.

Lascia cadere un gioco sul fondo e guardalo mentre cerca di prenderlo.

Lascia che si tuffi in piscina, si divertiranno quando cerchi di acciuffarli.

Trascorri del tempo con altri bambini in piscina. È bello giocare da soli, ma anche meglio vedere altri amichetti che si divertono con te.

Prova a lasciarlo galleggiare, ora le sue gambine sono più forti e potrebbe anche darsi una spinta fino al bordo opposto della piscina.

Per ulteriori informazioni vai alla sezione Imparare a nuotare o Gravidanza

EmptyView