Gravidanza + Essere madre + mamma Gravidanza + Essere madre + mamma
Gravidanza

Diventare madre

Essere madre

Diventare mamma è una delle avventure più emozionanti e impegnative nella vita di una donna, soprattutto alla prima gravidanza. La gravidanza sarà il periodo giusto per conoscere questo ruolo nuovo che porterà con sé le molte sfide e avventure della maternità e della vita familiare.

Tutto cambia

Il cambiamento non è sempre visto positivamente da molte persone. Tuttavia, la maternità è un cambiamento eccezionale nella vita di una donna. Dopo l’arrivo di un bambino, le neomamme spesso concordano nel dire che la maternità è l’esperienza più emozionante della loro vita. Ti sorprenderà come un essere umano così piccolo sia in grado di evocare emozioni tanto profonde e portare così tanta gioia non solo alla tua vita, ma anche a quella di chi ti sta attorno.

Sono anche le piccole cose a suscitarti un senso di meraviglia, come il sorriso del tuo bimbo o il suo pianto disperato che ti toccano il cuore. E nonostante le notti insonni e le preoccupazioni, molte neomamme avvertono un senso di appagamento; come disse l’attrice Meryl Streep: “L’essere madri ha un effetto molto umanizzante. Ogni cosa si riduce all’essenziale.”

Indipendentemente dal ruolo che svolgevi prima di diventare mamma (donna in carriera o altro), potresti notare che gli impegni e gli obiettivi che ti ponevi sono diventati un ricordo lontano, e a volte perdono addirittura consistenza di fronte all’essere madre.

Le decine di cose da fare e da imparare, ad esempio come allattare e fare addormentare il tuo bimbo, come cambiargli il pannolino, quali cibi solidi dovrebbe mangiare, quali fasi di sviluppo dovrebbe seguire, come lo devi educare ecc., potranno sembrare un incubo o una curva di apprendimento ripida. Tuttavia, se pensi che lo stai facendo per un altro essere umano del quale sei completamente responsabile e che ti amerà incondizionatamente, l’essere madre diventerà la tua nuova “carriera”, più appagante della precedente.

Un altro aspetto importante da ricordare è che le tue relazioni cambieranno. Con la ripartizione delle attenzioni completamente sconvolta in favore della famiglia, si richiederà un gioco di destrezza da parte tua per rafforzare il tuo rapporto con il partner, con la famiglia estesa e con la cerchia sociale.

Mantieni realistiche le aspettative dell’essere madre

La consapevolezza che avere un bambino cambierà le cose rappresenta un primo passo per mantenere realistiche le tue aspettative nei confronti dell’essere madre. È importante farlo soprattutto durante la gravidanza.

Mentre l’entusiasmo per la notizia della tua gravidanza ti farà pensare a cosa comprare per il bambino, ai vestiti pre-maman per te, al tipo di parto che vorrai e a una miriade di altre cose, sarà utile prendersi del tempo per riflettere su cosa tu e il tuo compagno vi aspettate dalla gravidanza e dall’arrivo di vostro figlio.

L’essere realista ti aiuterà ad essere pronta per l’altalena di emozioni che potrai provare, compresa la depressione post partum. Restando fedele ai tuoi ideali e ben sapendo cosa significa davvero essere madre, riuscirai ad essere più spontanea nel crescere il tuo bambino.

Spesso è facile farsi turbare dalle aspettative e dalle esperienze personali di altre madri o di parenti su come si debba crescere un figlio. Questi pensieri possono confondere, causare frustrazione e a volte anche depressione, possono portarti ad avvertire quel temuto senso di colpa materno che ti fa credere di non essere una buona madre, di non stare facendo la cosa giusta o che l’essere genitore sia troppo difficile!

Ma l’esperienza sarà diversa per ogni madre: alcune avranno vissuto una maternità difficile, altre l’avranno affrontata con maggiore serenità. Quindi se accetti che l’avere e il crescere un figlio sarà difficile e che la tua vita cambierà, ti sarà più facile gestire la situazione.

Vivi giorno per giorno

Non lasciare che le aspettative altrui influenzino il tuo modo di crescere tuo figlio. Ciò che tu e il tuo compagno desiderate per vostro figlio non sempre coinciderà con quello che si aspettano gli altri. Anche se si tratta del tuo primo figlio e non sai bene come comportarti, ti renderai presto conto che i tuoi istinti naturali ti verranno in soccorso.

Proprio come il piccolo nel tuo grembo cresce piano piano ogni giorno, il vivere l’esperienza giorno per giorno ti aiuterà a cogliere appieno le gioie della maternità.

L’essere madre riguarda anche te

Anche se avere un bambino significa porlo in cima alla lista delle tue priorità, spesso ti dimentichi di occuparti di te stessa nella misura necessaria. Anche tu hai le tue necessità e i tuoi interessi da coltivare come genitore. Essere madre è un compito nuovo e impegnativo, e per crescere una famiglia sana e felice devi anche essere una mamma sana e felice!

Huggies® sa che le mamme hanno anche esigenze e interessi, quindi gli articoli in questa sezione del sito Huggies® sono tutti dedicati a te. Leggi i consigli per le neo-mamme, e se temi che lasciando il lavoro per occuparti del tuo bambino ti isolerai, mettiti in contatto con altre mamme.

EmptyView