Gravidanza - sviluppo del bebè - settimana 24 Gravidanza - sviluppo del bebè - settimana 24
Gravidanza

Settimana 24

Settimana 24

Ventiquattresima settimana di gravidanza

Il tuo bambino è lungo circa 22 cm. Mentre respira, il bambino fa entrare e uscire dai polmoni il liquido amniotico. La crescita del bambino assorbe parecchia energia, con l’accumulo di depositi di grasso. Una peluria sta cominciando a formarsi nel posto giusto, ovvero in corrispondenza delle sopracciglia, delle ciglia e sulla testa.

Guardandoti allo specchio questa settimana, potresti vedere una versione di te stessa dalle forme più arrotondate. Familiare, ma comunque diversa. A 24 settimane di gravidanza, le tue natiche, cosce, pancia e braccia sembrano più piene e meno definite. In generale, hai una linea più morbida.

Potresti sentirti più emotiva del solito, di fronte a situazioni o storie che ti toccano da vicino. Guardare il TG può farti scoppiare in lacrime, così come vedere un neonato nel passeggino. Ha già iniziato a fissare le altre donne incinte? Confrontando forme e dimensioni, domandandoti se è la loro prima gravidanza. Essere incinta è come far parte di un club esclusivo. Tutto questo interesse per gli altri potrebbe sembrarti molto strano, soprattutto se normalmente ti concentri solo sulla tua vita e sulle tue esperienze.

La merenda infinita

Se ti sei sempre vantata della tua disciplina a tavola e in termini di fitness, entrare nella 24a settimana di gravidanza può essere un vero shock. Sei affamata e stanca, e ti senti come se non ti importasse nulla delle tue routine. Indovina un po’? Non hai nessun obbligo. Concediti una pausa e goditi quello che dovrebbe essere un periodo rilassante.

La gravidanza non è uno stato basato sulle prestazioni, né può essere valutata in base ai risultati ottenuti. Cercare di razionalizzare i sintomi o interpretare a tutti i costi le tue sensazioni ti farà soltanto sprecare energia preziosa. Quindi tieni una scorta di snack sfiziosi in dispensa, attingendovi ogni volta che ti senti giù. Cerca altri modi per tirarti su di morale. Un bagnoschiuma profumato, biancheria intima nuova – quello che più ti piace! Un paio di orecchini o un libro hanno il potere di risollevare lo spirito.

Cambiamenti fisici di questa settimana

Questa settimana secchezza e irritazione degli occhi potrebbero farti compagnia. Il fenomeno potrebbe essere più intenso se porti gli occhiali o le lenti a contatto. Collirio o lacrime artificiali ti daranno un po’ di sollievo. Ricordati di indossare gli occhiali da sole (ad alto fattore UV) quando ti esponi al sole.

In questo periodo le smagliature potrebbero iniziare a formarsi su pancia, cosce, sul seno o fianchi. Compaiono quando le fibre di collagene nello strato intermedio della cute (il derma) si allungano e si strappano per adattarsi all’ingrandimento della forma e delle dimensioni del corpo. Purtroppo non esistono creme in grado di penetrare attraverso lo strato esterno della pelle fino al derma, indipendentemente da quanto scritto sulla confezione. Volendo, puoi massaggiare la pancia con un po’ di crema emolliente o a base di vitamina E. Il momento migliore è dopo la doccia, quando la pelle è ancora calda, umida e con i pori aperti.

Potresti notare piccole ghiandole simili a brufoli sulle areole. Sono denominati Tubercoli di Montgomery e produrranno secrezioni oleose che nutrono e lubrificano i capezzoli, mantenendoli elastici. Cerca di non sfregarli con troppa forza sotto la doccia e non applicare nessuna crema antibrufoli.

Non allarmarti se hai la sensazione di dover deglutire costantemente. L'eccesso di saliva è una condizione comune a 24 settimane di gravidanza e anche se può essere fastidiosa e irritante, non è indice di alcun problema. Prova con la gomma da masticare o le mentine e fai scorta di fazzoletti per assorbire la quantità in eccesso.

Questa settimana sarai più soggetta al mal di testa, con conseguenti effetti sul lavoro o sulla capacità di concentrarti. Cerca di capire a che cosa sono dovuti. Per molte donne, i responsabili sono cioccolato, caffeina, esposizione alla luce intensa, idratazione insufficiente o basso livello di zuccheri nel sangue dovuto a pasti poco frequenti. Se sdraiarsi e riposare non aiuta, consulta il medico o il farmacista per un consiglio sui farmaci che puoi prendere.

Cambiamenti emotivi di questa settimana

Hai instaurato un legame con il bambino? Potresti ritrovarti ad accarezzarti la pancia inconsciamente, sognando il tuo bambino a occhi aperti e persino sorridendo tra te e te quando lo immagini.

Molte coppie scelgono un nomignolo per la loro creatura quando è ancora nel grembo materno, come fagiolino o nocciolina. Ma fai attenzione! A volte si comincia ad usare un nome senza pensarci troppo e che sarà mantenuto per anni, e qualche volta potresti trovarti a dover dare spiegazioni.

Come cambia il bambino questa settimana

Il tuo piccoletto pesa circa 680 grammi questa settimana e misura circa 22 cm. Il bambino sta formando le impronte dei piedi e le impronte digitali, segni distintivi del suo DNA.

Sta mettendo su circa 170 grammi alla settimana, che corrispondono più o meno all’aumento di peso nei primi mesi dopo la nascita. L’incremento è dovuto allo sviluppo di grasso, muscoli e ossa.

Questa settimana, ciglia e sopracciglia si allungheranno appena sullo sfondo della peluria del viso. Non preoccuparti. I peli in eccesso si riassorbiranno entro il termine. C'è una regola non scritta secondo cui i maschi hanno sempre le ciglia più lunghe.

In questa fase il piccolo riesce a gestire piuttosto bene i propri sensi. Vista, gusto, tatto, udito e olfatto si stanno evolvendo, in modo che, alla nascita, il bambino sarà in grado di rispondere allo stimolo di allattamento.

I bambini nati a 24 settimane hanno bisogno di cure specialistiche e supporto per poter sopravvivere. Tuttavia, i progressi nella terapia neonatale hanno permesso di ridimensionare gli effetti a lungo termine sulla salute dei bambini prematuri.

Consigli per questa settimana

Chiedi al medico o al ginecologo se sia necessario effettuare l’esame della curva glicemica per lo screening del diabete gestazionale. L’esame viene generalmente fatto tra la 24a e la 28a settimana di gravidanza.

Se sei abituata a fare la tinta, prova a lasciarli al colore naturale durante la gravidanza. Anche se non ci sono prove scientifiche che dimostrano il rischio correlato alla tinta in gravidanza, è meglio prevenire che curare. Allo stesso modo, rinuncia a permanente o trattamenti con sostanze chimiche, almeno fino alla nascita del piccolo.

Tieni un po' di succo di mirtillo rosso in frigo. È una fonte preziosa di vitamina C, con il vantaggio di alleviare le infezioni delle vie urinarie (IVU). Ricco di acidi, permette di contrastare i batteri che causano le IVU, inoltre è davvero delizioso.

Metti un poggiapiedi sotto la scrivania in ufficio e davanti alla tua poltrona preferita. Tenere le gambe e i piedi in alto darà sollievo alle caviglie gonfie. Prendi l'abitudine di sollevare le gambe ogni qualvolta possibile per evitare ristagni o coaguli di sangue.

Sei arrivata alla settimana 25.

EmptyView