Genitori + mamma lavoratrice + ricerca di mercato Genitori + mamma lavoratrice + ricerca di mercato
Neonato

Metodi di ricerca di mercato

Metodi di ricerca di mercato

Ti è venuta quella che pensi essere un'idea di business sicura. I tuoi amici e la tua famiglia sono d'accordo. Deve essere quindi un'idea fantastica! Purtroppo, l'istinto, la passione e il sostegno entusiasta di chi ci è vicino non sempre sono sufficienti a garantirci il successo o a proteggerci dai potenziali rischi.

Prima di tuffarsi a capofitto, è utile sedersi e valutare quello in cui ci si sta per cimentare. Se vuoi che il tuo sogno commerciale diventi una realtà redditizia invece che un costoso incubo, dovrai farti delle domande, segnando alcune grandi scatole (e alcune piccole).

Perché condurre una ricerca di mercato?

La ricerca di mercato è assolutamente fondamentale per la creazione di un'impresa, perché aiuta a scoprire:

  • Tendenze di crescita del mercato proposto

  • Dimensioni del mercato di destinazione

  • La migliore posizione per il tuo business

  • Come la tua azienda si confronta con la concorrenza

  • Quanto è richiesto il tuo prodotto o servizio

La ricerca di mercato aiuta a capire cosa vogliono le persone, quello di cui hanno bisogno o quello in cui credono. Potrà dirti come si comporta il tuo mercato target e cosa lo spinge a comprare. Ti offre informazioni preziose, dati e spunti per creare un piano di marketing decisivo.

Rispondere alle domande chiave

La ricerca di mercato dovrebbe rispondere a tutte le domande o le incertezze che hai sulla tua idea di business e fornire alcuni buoni feedback e approfondimenti sul settore. Alcune domande chiave da considerare:

  • Il tuo prodotto o servizio copre una lacuna nel mercato?

  • Da chi è costituito il tuo mercato di riferimento, dove si trova e come lo raggiungerai?

  • Quanto sono disposti a pagare i clienti per il tuo prodotto o servizio?

  • Cosa puoi fare per conquistare questi clienti?

  • Chi sono i tuoi concorrenti e cosa fanno di giusto o sbagliato?

  • Come puoi battere altre aziende che offrono prodotti simili?

  • Come viene percepito il tuo prodotto o servizio?

  • Ai potenziali clienti piace il tuo marchio e cosa rappresenta?

  • Quali tendenze ed eventi di mercato potrebbero influenzare il tuo business ora e in futuro?

Inizia la tua ricerca di mercato

Dedica alla ricerca di mercato il tempo che serve, perché si tratta di un compito importante che devi eseguire correttamente se vuoi avere successo. Inizia verificando:

  • Internet: Cerca le parole chiave rilevanti per il tuo prodotto e servizio per vedere che tipo di concorrenza esiste online.

  • Il settore: Siti web del settore, forum, blog, newsletter via e-mail, riviste specializzate ed eventi.

  • Il vicinato: Recati presso le aziende concorrenti e leggi le relazioni annuali dei concorrenti. Non avere paura di chiamarli e di fare qualche domanda da "cliente". Se ti senti davvero sfacciata, chiedi un listino dei prezzi e un opuscolo di marketing.

Tecniche base di ricerca di mercato

La tua ricerca dovrebbe puntare a scoprire di cosa ha bisogno il mercato, cosa esso desidera, cosa non vuole e perché. L’obiettivo è quello di costruire un profilo demografico della clientela in modo da sapere come commercializzare il tuo prodotto o servizio.

Dove e se opportuno (tenendo presente che dovresti proteggere la tua idea e non comunicarla troppo in giro), potresti usare una breve descrizione scritta del tuo servizio o prodotto, una foto, un prototipo se ne hai uno, del materiale di marketing, e qualsiasi altro ausilio utile per aiutare le persone a farsi un'idea chiara di ciò che stai offrendo.

1. Sondaggi

Prepara dei questionari concisi e semplici che analizzino le esigenze e il comportamento del tuo mercato target. Quante più persone intervisterai, tanto migliore sarà la qualità delle informazioni che otterrai.

  • Distribuisci i questionari a mano, via e-mail, per posta tradizionale o tramite forum online. Pensa a un incentivo che invogli a restituire il sondaggio completato.

  • Conduci delle interviste individuali in spazi pubblici molto frequentati, come eventi di settore o centri commerciali. Ottieni un feedback sui campioni dei tuoi prodotti, sull’imballaggio, sulla pubblicità o su qualsiasi altra cosa desideri sapere.

2. Gruppi di discussione

I gruppi di discussione sono gestiti da un moderatore, che utilizza una serie di domande o argomenti per condurre una discussione su questioni relative al tuo prodotto o servizio.

3. Osservazione

Non sempre le persone dicono la verità nei sondaggi e nei gruppi di discussione: talvolta le risposte sono in contrasto con il loro effettivo comportamento. Osservando le persone in azione, nei negozi, puoi scoprire come realmente comprano o usano un prodotto.

4. Interviste personali

Come nei focus group, nelle interviste personali vi sono domande aperte e non strutturate. Le interviste personali forniscono dati più soggettivi rispetto ai sondaggi. I risultati non sono statisticamente attendibili, perché di solito non rappresentano una fascia sufficientemente ampia della popolazione. Come i focus group, le interviste possono però fornire preziosi spunti sugli atteggiamenti dei clienti e sono un ottimo modo per scoprire eventuali problematiche.

5. Prove sul campo

Collocare il tuo prodotto in alcuni negozi o affidare il tuo servizio a un agente o un rappresentante per testare la risposta dei clienti in condizioni di vendita reali può aiutarti a valutare le sue possibilità di successo, apportare modifiche al prodotto, adeguare i prezzi o migliorare il packaging.

Dimostra la fattibilità della tua piccola impresa

Oltre a determinare se la tua idea di business è valida e ad aiutarti a sviluppare il tuo piano di marketing, i risultati della ricerca potrebbero aiutarti a coinvolgere altri, come ad esempio un partner finanziario o un fornitore specializzato. Un risultato positivo della ricerca potrebbe anche aiutarti a convincere il tuo partner ed altri a sostenere pienamente la tua impresa.

Approfondisci il tema della creazione di una piccola impresa, la redazione di un Business Plan e il nome da dare a un'impresa.

EmptyView