Bebè + routine + tappa Bebè + routine + tappa
Neonato

Routine del bebè

Routine del bebè

I bebè hanno bisogno di routine per molte cose della loro vita come, ad esempio, mangiare, essere cambiati, giocare e altro ancora. Le routine sono utili perché i bambini si sentono a loro agio quando sanno quello che avviene dopo.

Nonostante avere delle routine rigide è impossibile in molte famiglie, è possibile, tuttavia, darsi delle regole. Le poppate e i momenti di gioco del bambino devono essere regolati in modo da risultare complementari. Una routine che ci si dovrebbe sforzarsi di avere è quella del sonno, perché permette a te e al tuo bambino di avere tutto il riposo di cui avete bisogno la notte.

Si può iniziare a mettere in pratica una routine del sonno quando il bambino ha circa due mesi. Il bambino comincerà ad apprezzare la regolarità e la prevedibilità di una routine ben preparata.

Qualsiasi cosa decidi di inserire nella routine del bebè, fai in modo di prevedere attività e pratiche che calmino e rilassino il bambino. Potresti anche avere l’esigenza di adattare la routine del bambino a seconda della sua età perché i modelli di sonno del bebè si modificano con la crescita. I neonati, ad esempio, dormono a piccoli cicli di 2-3 ore circa tra le poppate per tutto il giorno e la notte.

Idee per le routine del bambino

La migliore routine che possiate ideare per il vostro piccolo è quella che funziona per voi, per la famiglia e per il vostro bambino. Non c’è una ‘routine’ definitiva da seguire, ma qui puoi trovare alcune idee che ti possono mettere sulla buona strada:

Fai rilassare il bambino

Essere un bebè è un lavoro duro. Alla fine della giornata anche il vostro piccolo ha bisogno di allentare la pressione. Potresti farlo con alcuni giochi dinamici che facciano consumare a tuo figlio un po’ di energia in eccesso, in modo che quando si metterà a dormire, dormirà ‘come un bambino’.

Un bagno calmante

Il bagno può essere un’attività calmante e rilassante per il tuo bambino. L’acqua calda può aiutare il bambino a mettersi a nanna e fare in modo che sia bello pulito prima di essere messo in culla.

Lavarsi

Fai acquisire al tuo piccolo l’abitudine di una buona igiene personale, lavandogli accuratamente il viso e curando l’igiene dei denti, soprattutto se non hai il tempo di fargli un bagno.

Parla con il tuo bambino

  • Con tutto quello che hai da fare durante il giorno, potresti dimenticarti di parlare con il tuo bambino. Anche se il tuo piccolino non può risponderti, continua parlargli perché la tua voce ha un effetto calmante e rilassante.

Leggigli una fiaba prima di metterlo a dormire

Trova la tua favola favorita o una classica storia per bambini e leggila mentre il tuo piccolino entra nel mondo dei sogni. Puoi anche cantargli una ninnananna se ti fa piacere.

Ricordati, si tratta solo di alcuni spunti. Se questa routine ti sembra un po’ eccessiva, prendi solo un paio di spunti e inseriscili in una routine definita da te. La cosa bella di creare una routine per il tuo bambino e che puoi pianificare anche qualcosa per la tua serata per avere un po’ di tempo da dedicare a te stesa alla fine di una giornata piena.

EmptyView