Genitori + dispositivi + seggiolino Genitori + dispositivi + seggiolino
Neonato

Dispositivi corretti

Corretti sistemi di ritenzione

Il nuovo arrivato è pronto a conoscere il mondo e a entrare nella tua vita. È un'esperienza in gran parte emozionante, anche se a volte la nuova routine può sembrare quasi travolgente. Pertanto, è una buona idea pianificare in anticipo il primo viaggio di ritorno a casa.

Sicuro e stabile

Fin dall'inizio, il bambino ha bisogno di avere il suo proprio seggiolino - correttamente fissato, montato e rivolto in senso contrario rispetto a quello di marcia.

Il momento in cui passare al successivo seggiolino dipende dal tipo di seggiolino con cui si inizia. Quando il bambino è cresciuto fino al punto in cui la sua testa raggiunge o supera l'estremità superiore del seggiolino, è giunto il momento di passare a un seggiolino più grande.

Testa pesante, collo debole

La testa di un neonato rappresenta la metà del suo peso corporeo totale.

Questa testa sovradimensionata - in combinazione con vertebre, muscoli e legamenti del collo non completamente sviluppati – fa del collo del bambino un punto debole.

Se il seggiolino è installato nel senso di marcia, in caso di impatto frontale, la cintura di sicurezza riuscirà a trattenere il corpo del bambino, mentre la testa si muoverà in avanti sollecitando pesantemente il collo. A seconda della gravità dell'incidente e delle dimensioni del bambino, questo carico può rivelarsi fatale. Pertanto, un neonato deve sempre essere posizionato in macchina nel senso contrario a quello di marcia.

rispetto a un bambino senza cintura, un bambino seduto su un seggiolino installato nel senso contrario a quello di marcia ha circa il 90% di probabilità in meno di rimanere farsi male in un incidente.

Bambini piccoli

Energici, unici e con grande forza di volontà e di emozioni, i bambini più piccoli sono molto divertenti ma possono anche essere impegnativi. Soprattutto in auto.

Una volta seduti, di solito non vedono l'ora di partire. Ricorda però che devono rimanere fissati al sistema di ritenuta per bambini il più a lungo possibile

Anche se crescono in fretta, in auto anche i bambini più grandi hanno comunque ancora bisogno di sostegno. I cuscini di rialzo sono sicuri e confortevoli fino a quando il bambino non è pronto per il sedile da adulti. E anche una volta cresciuti, dovrebbero SEMPRE indossare la cintura di sicurezza.

Rialzi per stare tranquilli

I bambini troppo grandi per usare un seggiolino dovrebbero usare un rialzo. Il motivo principale per usare un cuscino di rialzo non è quello di consentire al bambino di godere di una visuale migliore, piuttosto quello di arrivare ad avere la cintura nella giusta posizione.

Il rialzo conferisce al bambino un'altezza maggiore e in caso di un incidente dirige la cintura di sicurezza sulle parti più resistenti del corpo. Più tesa è la cintura, meglio proteggerà il bambino.

1. Non posizionare mai la cintura diagonale sotto il braccio o dietro la schiena

2. La parte diagonale della cintura deve essere posizionata saldamente sulla spalla e sul petto. Non importa se la cintura tocca il collo

3. La sezione addominale della cintura deve essere sempre indossata il più in basso possibile, non sopra lo stomaco

4. Dopo aver allacciato la cintura di sicurezza al bambino, tendila il più possibile

Corretti sistemi di ritenzione

Non importa se la cintura finisce in parte sul collo del bambino. Potrebbe non sembrare molto comodo, ma sicuramente non lo strozzerà in caso di incidente.

Per contro, il rischio è molto più grave se la cintura diagonale dovesse scivolare giù dalla spalla. In caso di incidente, infatti, la cintura potrebbe scivolare ancora più in basso lungo il braccio.

Il bambino non deve mai viaggiare con la cintura diagonale sotto le braccia. In caso di incidente, il bambino verrebbe scagliato più avanti, con il rischio di finire contro qualche parte dell’abitacolo.

In caso di collisione con un oggetto che non cede, anche ad una velocità di soli 40 km/un bambino che normalmente pesa solo 30 kg peserebbe improvvisamente l'equivalente di una tonnellata. Se il bambino non è legato sul sedile posteriore, rischia di subire gravi lesioni, o addirittura di morire in caso di capovolgimento dell’auto. Con un cuscino di rialzo e una cintura di sicurezza, il rischio di ferirsi si riduce di circa il 75% rispetto a un bambino non allacciato.

Per maggiori informazioni vedi Domande frequenti sulla sicurezza del bambino in auto

EmptyView