Gravidanza + Essere madre + mamma Gravidanza + Essere madre + mamma
Neonato

Essere madre

Essere madre

Il viaggio verso la maternità può essere uno dei momenti più emozionanti e scoraggianti allo stesso tempo della vita che una donna possa mai sperimentare, soprattutto per quelle che aspettano il primo bambino. Il periodo della gravidanza è il momento migliore per imparare a conoscere questo nuovo ruolo che porterà con sé tante sfide e avventure tipiche della maternità e della vita familiare.

Tutto cambia

Molte persone in genere non vedono positivamente il cambiamento. La maternità è invece un cambiamento straordinario nella vita di ogni donna. Dopo la nascita di un figlio, le neo-mamme concordano sul fatto che la maternità è l'esperienza più sorprendente della loro vita. È sorprendente scoprire come una persona così piccola possa evocare emozioni così profonde e portare tanta gioia non solo nella tua vita, ma anche in quella di tutti gli altri.

Le piccole cose, come il sorriso del tuo bambino che ti scioglie il cuore o un pianto disperato che ti fa soffrire, ti lasciano un senso di meraviglia. E nonostante le notti insonni e le preoccupazioni, molte neo-mamme provano un vero senso di appagamento; come diceva l'attrice Meryl Streep: "La maternità ha un effetto molto umanizzante". Tutto si riduce all'essenziale".

Indipendentemente dal tuo ruolo prima della maternità (donna in carriera o con un diverso ruolo) potresti notare che i compiti e gli obiettivi che un tempo eri in grado di svolgere diventano un lontano ricordo, fino a diventare addirittura irrilevanti rispetto all'essere mamma.

Le tante cose da fare e da imparare, ad esempio come nutrire e gestire il tuo bambino, come cambiare un pannolino, quali cibi solidi deve mangiare, le fasi di sviluppo, la disciplina, ecc... Ti sembreranno un incubo o una scalata impervia. Ma quando ti rendi conto di essere totalmente responsabile per un altro essere umano che ti ama incondizionatamente, la maternità diventa la tua nuova e più appagante "carriera”.

È importante ricordare che le tue relazioni cambieranno. Con il nuovo arrivo in famiglia e le priorità totalmente cambiate, sarà necessario un po’ di sforzo da parte tua per rafforzare i rapporti con il tuo partner, i tuoi parenti e l’ambiente sociale.

Mantenere aspettative realistiche sulla maternità

Prendere conoscenza che avere un bambino cambierà le cose è un modo per mantenere realistiche le tue aspettative di maternità. È importante farlo soprattutto durante la gravidanza.

Mentre la notizia della gravidanza stimola l'entusiasmo su cosa comprare per il bambino, su cosa comprare per te stessa, sul tipo di parto che vuoi avere e su una miriade di altre questioni, sarebbe utile prendersi un momento per riflettere su ciò che tu e il tuo partner vi aspettate da questa gravidanza e dall’arrivo del bambino.

Un approccio realistico ti aiuta a prepararti agli sbalzi emotivi che potresti vivere, compresa la depressione post-parto. Mantenere il contatto con i tuoi ideali e il vero significato della maternità ti permetterà di crescere tuo figlio con spontaneità.

Spesso è facile lasciarsi confondere dalle aspettative e dalle esperienze personali di altre mamme o di parenti su come dovresti crescere tuo figlio. Questi pensieri possono confondere, frustrare e a volte causare depressione, spingendoti verso quel temuto senso di colpa materno, portandoti a pensare che non sei una buona madre, che non stai facendo la cosa giusta, o che essere genitore è troppo difficile!

Ma l'esperienza di ogni madre è diversa. Mentre alcune attraversano un periodo difficile durante la maternità, altre la vivono serenamente. Quindi, potrebbe semplificarti le cose prendere consapevolezza che avere e crescere un bambino è difficile e ti cambia la vita.

Vivere giorno per giorno

Non lasciare che le aspettative degli altri stabiliscano gli standard per lo sviluppo della tua famiglia. Non sempre quello che tu e il tuo partner volete per il vostro bambino corrisponde a ciò che gli altri si aspettano. Anche se sei una neo-mamma preoccupata di non sapere cosa fare, crescerai e ti renderai conto di avere in te un istinto naturale.

Proprio come il piccolo nella pancia cresce a poco a poco ogni giorno, vivere l'esperienza un giorno alla volta può aiutarti a godere appieno delle gioie della maternità.

Essere mamma riguarda anche la tua persona

Anche se avere un figlio significa fare del piccolo una priorità assoluta, spesso ci si dimentica di prendersi cura di sé nella giusta misura. Il ruolo di genitore prevede che anche tu abbia le tue esigenze e i tuoi interessi di cui occuparti. Essere mamma è un ruolo nuovo e impegnativo: per tirare su una famiglia sana e felice, hai bisogno di essere una mamma sana e felice!

Huggies® riconosce che anche le mamme hanno esigenze e interessi, perciò gli articoli di questa sezione del sito Huggies® riguardano anche te. Leggi i consigli per le neo-mamme, e se sei preoccupata che lasciare il lavoro per prenderti cura del bambino ti farà sentire isolata, mettiti in contatto con le altre mamme.

Per ulteriori informazioni, consultare le sezioni Neogenitori o Gravidanza.

EmptyView