Rimanere incinta + Concepimento + Come concepire una femminuccia Rimanere incinta + Concepimento + Come concepire una femminuccia
Gravidanza

Come concepire una femminuccia

Come concepire una femminuccia

Vorresti una bambina? In casa prevale la componente maschile e desidereresti una femminuccia? Nonostante le evidenze scientifiche siano chiarissime, ci sono molte teorie e supposizioni sul modo di aumentare le probabilità di avere un maschio o una femmina, che sono in realtà pressoché identiche in ogni gravidanza. Sebbene ci siano coppie che hanno soltanto maschi o femmine, la situazione è dovuta più alla fortuna e alle coincidenze che a un’azione di qualche tipo, tuttavia di seguito troverai alcuni consigli per favorire il concepimento di una femmina.

E’ consigliabile avere rapporti sessuali ogni giorno dalla fine delle mestruazioni fino a 2½-4 giorni prima dell’ovulazione.

Evita i rapporti sessuali con penetrazione profonda. È preferibile la posizione del missionario in quanto il liquido seminale/lo sperma non si deposita troppo vicino alla cervice come nella posizione carponi.

Acquista in farmacia un kit per il test dell’alcalinità per conoscere il tuo pH vaginale, un ambiente vaginale più alcalino è favorevole agli spermatozoi maschili, mentre un ph più acido favorisce quelli femminili.

Esiste una teoria secondo la quale gli spermatozoi X sarebbero più prolifici in caso di eiaculazione maschile giornaliera.

Assumi cibi che favoriscano un pH vaginale più acido, come verdure a foglia verde, cereali interi, carne, dolci (beata te!), mais e mirtilli. Evita la frutta secca, in particolare le mandorle e cerca di assumere alimenti ricchi di magnesio, come pesce, frutta e cereali.

Alcune teorie sostengono che le donne che seguono regimi alimentari con apporto energetico elevato avranno con più probabilità un maschio, quindi il contrario potrebbe aumentare le chance di avere una femmina. Ma ricorda, non ci sono garanzie!

Scopri anche i nostri consigli per concepire un maschietto.

 

EmptyView