Gravidanza + Fertilità + Età di fertilità per la donna Gravidanza + Fertilità + Età di fertilità per la donna
Gravidanza

Fertilità femminile

Fertilità ed età per la donna

Secondo gli standard internazionali, l’età fertile delle donne è compresa tra i 15 e i 44 anni e, sebbene la tecnologia medica abbia reso possibile la gravidanza a donne di quasi cinquant’anni e più, si tratta, in generale, di gravidanze in cui si è fatto ricorso a ovuli donati da donne molto più giovani.

La fertilità nella donna dipende dall’età dei suoi ovuli. Il picco dell’età fertile della donna si situa tra i 20 e i 35 anni, in particolare nei primi sette anni.

Dal punto di vista fisico, molte donne sono in grado di avere un bambino ben oltre i quarant’anni (e persino i cinquanta), ma le probabilità di produrre ovuli in grado di sostenere una gravidanza iniziano a diminuire dopo i 30 anni e si riducono notevolmente ogni anno dopo i 35.

Il livello di fertilità della donna è all’apice tra i 20 e i 27 anni.

Dai 27 ai 35 anni, le donne presentano una fertilità elevata, mentre la qualità degli ovuli subisce un leggero calo con il passare del tempo. Dopo i 35 anni invece, si manifesta un netto declino nella qualità delle cellule uovo.

EmptyView