Gravidanza + Benessere in gravidanza + Coccole in gravidanza Gravidanza + Benessere in gravidanza + Coccole in gravidanza
Gravidanza

Coccole in gravidanza

Coccole in gravidanza

Congratulazioni per la tua gravidanza! Nei prossimi 9 mesi assisterai a cambiamenti incredibili, in preparazione all’arrivo del bebè. Non sottovalutare l’importanza di prenderti cura di te stessa. Tuttavia, le esigenze degli altri figli e le risorse limitate, in termini di tempo e budget, qualche volta possono essere di ostacolo. Per questo motivo abbiamo preparato un breve elenco di vizi innocenti che puoi concederti ogni mese, senza prosciugare il portafoglio né rubare troppo tempo prezioso alla famiglia.

Mese 1

È un periodo di grandi emozioni e cambiamenti, per te e per il tuo corpo. Tutto questo potrebbe provocarti stanchezza e senso di nausea. Ricorda di riposare il più possibile. Preparati un bagno di acqua tiepida (non calda) e aggiungi oli essenziali come legno di sandalo, lavanda e ylang ylang. Possono essere usati tranquillamente in gravidanza, e ti aiutano ad alleviare lo stress.

Anche un massaggio delicato può fare miracoli per il tuo benessere, quando ti senti particolarmente stanca e stressata. Ti permetterà di rilassarti e distenderti, senza pensieri. I massaggi prenatale sono diversi dai soliti, in quanto tengono conto dei punti di pressione da evitare e delle esigenze del tuo bambino.

Mese 2

Le eruzioni cutanee spesso fanno parte del pacchetto della gravidanza: Se già soffrivi di acne prima di rimanere incinta, in questo periodo potrebbe acutizzarsi. I livelli degli ormoni spesso fluttuano ampiamente portandoti ad esplosioni inaspettate. La buona notizia è che il fenomeno tende a svanire dopo i primi mesi di gravidanza.

È importante mantenere un’alimentazione sana, ricca di frutta e verdura fresche, ogni giorno. Inoltre, bere molta acqua permette di idratare a fondo la pelle. A volte basta aggiungere mezzo cucchiaino di bicarbonato al detergente per alleviare il fastidio dell’acne. Per evitare infiammazioni cutanee, cerca di usare prodotti senza profumo e non grassi, ogni qualvolta possibile.

Mese 3

Tutti i vari cambiamenti ormonali possono giocare brutti scherzi ai tuoi capelli. Spesso un trattamento intenso è la soluzione perfetta da concedersi. Puoi acquistarlo al supermercato. Anche un nuovo taglio di capelli può essere fonte di gioia incontenibile. Verifica sempre la sicurezza per te e per il tuo bambino.

Mese 4

È giunto il momento di verificare la comparsa di potenziali smagliature e spalmare in abbondanza. Si tratta di un fenomeno innescato dalla gravidanza, che colpisce la maggior parte delle donne. Si tratta di striature rosse, violacee o argentate che si manifestano solitamente su pancia e seno.

Una regolare attività fisica e l’adozione di un’alimentazione sana doneranno elasticità alla pelle. L’uso di creme o oli a base di burro di cacao è spesso raccomandato per mantenere la pelle idratata e alleviare il potenziale prurito derivante dallo stiramento cutaneo. Di solito le smagliature si attenuano dopo il parto, senza tuttavia scomparire completamente.

Mese 5

In questo periodo fai fatica a guardarti i piedi, figuriamoci a prendertene cura. Un pediluvio lenitivo è l’ideale per rilassarti. Aggiungi qualche goccia di lavanda in acqua calda e immergi i tuoi piedi stanchi e doloranti per 15 minuti. A questo punto, perché non prenotare anche una manicure?

Mese 6

Probabilmente ormai non entri più nei tuoi soliti vestiti. Concediti qualche ora di sano shopping e acquista un paio di capi pre-maman belli e al contempo comodi. Se vuoi qualche consiglio, leggi il nostro articolo su come vestirsi durante e dopo la gravidanza. È anche importante indossare un reggiseno che possa contenere le tue forme in rapida evoluzione.

Mese 7

A questo punto anche la tua pelle potrebbe sentirsi stanca e tesa. Come trattamento, prova questo fantastico rimedio casalingo. Mescola un cucchiaino di miele con uno di succo di limone e uno di olio vegetale. Sfrega il composto sulla pelle secca, prestando particolare attenzione a mani, gomiti e talloni. Lascialo agire per 10 - 15 minuti. Per rimuoverlo, basta sciacquare con acqua tiepida.

Mese 8

È il momento giusto per concentrarsi sulla pancia. Perché non farne un calco? Ci sono moltissimi kit disponibili nei negozi e online. In questo modo potrai conservare un ricordo della tua gravidanza, e mostrarlo al tuo bambino quando sarà cresciuto. Esistono molte altre bellissime attività che puoi fare da sola o con la tua famiglia per ricordare questo periodo speciale.

Mese 9

Il cuscino da allattamento è quel che ci vuole in questa fase. Non soltanto ti aiuterà a sostenere la pancia, ma si rivelerà molto utile anche durante le poppate.

Nella frenesia del 9° mese dedicato ai preparativi per l’arrivo del piccolo, è fondamentale trovare un po’ di tempo da dedicare soltanto a te. Questi semplici passi ti permetteranno di coccolarti il giusto, proprio quando il tuo corpo e la tua vita si preparano ad accogliere enormi cambiamenti.

EmptyView