Bebè + Cura del bebè + Nursery + Idee Bebè + Cura del bebè + Nursery + Idee
Gravidanza

Idee per la nursery

Idee per la nursery

Prova a combinare e abbinare idee diverse per creare la nursery perfetta per te e il tuo pargoletto.

Decorazioni appese

Oltre alle classiche apine sopra la culla, puoi appendere una giostrina abbinata al tema della stanza anche sopra il fasciatoio, in modo da tenere il bebè occupato durante il cambio pannolino.

Coperte e lenzuola

Quando arriva un bebè, c’è molto più bucato da lavare, quindi, per facilitarti un po’ la vita, per coperte e lenzuola scegli tessuti non soltanto coordinati al tema della nursery, ma che siano anche facili da lavare.

Arredi

Se culla e fasciatoio sono gli elementi cardine dell’arredo della nursery, è altrettanto fondamentale avere spazio contenitivo in abbondanza, così da tenere la stanza in ordine e avere tutto ciò che serve a portata di mano. Oltre ai vantaggi pratici che offrono, le mensole sono ottime anche per esporre giocattoli e ricordi, nonché per regalare alla stanza un aspetto più rifinito.

Se hai abbastanza spazio, aggiungi una poltrona abbinata, così da poterti occupare del bebè in maniera più confortevole e rilassata. Può rivelarsi comodo aggiungervi anche un poggiapiedi.

Illuminazione

Predisponi l’illuminazione con cura, in modo da favorire il sonno e il riposo del bambino. Ricordati, inoltre, di prevedere diverse opzioni di illuminazione, da utilizzare a seconda dell’ora e dell’attività da svolgere.

È fondamentale disporre di una fonte luminosa principale a soffitto che consenta di illuminare l’intera stanza.

Tuttavia, per mantenere il bebè semi-addormentato mentre ci si occupa di lui durante la notte o di primo mattino, crea con apposite lampade delle aree dedicate alle poppate e al cambio pannolino.

Inoltre, per controllare il bebè durante la notte senza correre il rischio di svegliarlo, predisponi dei punti luce notturni che offrano un’illuminazione più tenue oppure installa un interruttore varialuce per la luce a soffitto.

Pareti della nursery

Affinché la stanza abbia il giusto tono d’insieme, la decorazione della nursery deve accordarsi in maniera armoniosa con le pareti attorno.

Per far dialogare le pareti con il tema scelto per l’arredo, esiste tutta una serie di trucchi. Puoi, infatti, utilizzare calendari, adesivi, metri da parete per misurare il bambino, orologi, bacheche per le foto, foto incorniciate, appendiabiti, ganci decorativi e specchi.

Tende e tapparelle

Scegli tende e tapparelle spesse o accompagnate da un avvolgibile opaco, in modo da schermare la luce solare e favorire il sonno del bambino durante le mattinate più luminose e i pomeriggi più assolati.

Tappetini per bambini

Nel decorare la nursery, il pavimento sarà forse l’ultima zona della stanza a cui ti verrà in mente di dedicarti; tuttavia, un tappetino per bambini può aggiungere colore e illuminare la stanza, oltre a creare un angolo perfetto e caldo per giocare durante i mesi invernali.

Scegli un tappetino che sia soffice, resistente e che si abbini al tema della stanza; inoltre, valuta se posizionare un tappetino più spesso al di sotto del fasciatoio, nel malaugurato caso che il bebè faccia un capitombolo.

Cerca di mantenere sgombre da ostacoli le zone di maggiore passaggio della nursery. L’ultima cosa che vorresti che ti succedesse è inciampare mentre tieni il bambino in braccio.

 

EmptyView