Gravidanza + partire col piede giusto + bambini Gravidanza + partire col piede giusto + bambini
fino a un anno

Suggerimenti per organizzarsi con i bambini al mattino

Suggerimenti per organizzarsi con i bambini al mattino

Al mattino è possibile organizzarsi con i bambini in modo tranquillo e piacevole per tutti. Grazie a qualche accorgimento e a un po’ di preparazione ognuno potrà affrontare la giornata con ottimismo. Inoltre tutti in famiglia proveranno un senso di soddisfazione per avere iniziato la giornata in modo positivo.

Per organizzarsi più facilmente con i bambini al mattino bisogna minimizzare il carico di lavoro preparandosi in anticipo. Grazie a questi piccoli cambiamenti affronterai la mattina in modo più calmo e organizzato.

Suggerimenti per organizzarsi la sera prima

Per essere organizzata al mattino devi cominciare a prepararti la sera prima. In questo modo, non solo ridurrai il carico di lavoro del mattino, ma avrai anche molto più tempo per te stessa.

Prepara pranzi e merende

In questo modo dovrai solo prenderli dal frigo e infilarli nel cestino. Un metodo semplice e pratico per risparmiare tempo al mattino.

Prepara per la colazione

Così al mattino dovrai prendere una decisione in meno.

Prepara la borsa del tuo piccolo

Assicurati che contenga un cambio di indumenti, pannolini, salviette e merendine. Lasciala davanti alla porta di casa, così dovrai solo prenderla quando esci.

Prepara tutto per il bambino

A seconda dell’età del bambino, puoi scegliere

i suoi vestiti per il giorno dopo

alcuni vestiti che dovrà indossare. Se gli piace “scegliere”, limita a due possibilità.

Controlla il programma sul frigo

È utile avere appuntato sul frigo un programma che indica chiaramente le attività settimanali. Servirà da promemoria a un bambino più grandicello se deve ricordarsi la borsa per l’attività sportiva o restituire un libro in biblioteca.

Suggerimenti per il mattino

Destreggiarti tra le tue esigenze e quelle della famiglia può essere impegnativo. Devi stabilire cosa è meglio per la dinamica famigliare. Magari è opportuno che ti alzi 15 minuti prima dei bambini, così puoi vestirti e rifare il letto in pace.

Se il tuo bambino ha meno di un anno, probabilmente devi dargli da mangiare e prepararlo prima di riuscire pensare a te stessa. I bebè e i bambini piccoli tendono a svegliarsi al mattino presto. Questo è il momento giusto per rimetterlo a dormire. Se non è possibile, dagli da mangiare e preparalo per avere poi un po’ di tempo per vestirti e fare colazione.

Se invece il bambino ha una partenza lenta, forse è meglio che imposti il contaminuti per essere sicura di non tralasciare niente.

Il modo in cui affronti il mattino è fondamentale. Se sei un genitore stressato, allora è probabile che il piccolo faccia i capricci. Alcune faccende possono essere noiose e ripetitive. Tuttavia, se cominci a brontolare per i piatti da mettere in lavastoviglie o per il bidone da vuotare, trasmetti un messaggio negativo ai tuoi figli. Dimostri chiaramente che i lavori domestici non sono divertenti o non ti danno nessuna soddisfazione quando li completi.

La strategia più efficace è adottare un atteggiamento quanto più positivo possibile mentre li svolgi. Magari hai bisogno di alzare un po’ il volume della radio o di utilizzare quel tempo per programmare mentalmente la giornata. Ricorda che sei tu che devi partire con il piede giusto per tutta la famiglia.

Vestiti e rifai il letto

Se possibile alzati prima dei bambini e completa subito queste attività. Ricordati di indossare una vecchia maglietta sui vestiti per evitare schizzi o cibo rovesciato a colazione.

Fai colazione

È davvero importante che tu riservi del tempo per la colazione e che i bambini ti vedano mangiare. In questo modo non solo ti prendi cura della tua alimentazione, ma proponi ai tuoi figli un modello di sane abitudini alimentari.

Pelle e capelli

Se la mattina sei di fretta, tieni uno specchio in entrata e una vaschetta del gelato con dentro una spazzola e gli altri accessori di cui hai bisogno. In questo modo puoi prepararti tenendo sempre i bambini sott’occhio.

Niente TV e dispositivi elettronici

Evita il telefono e internet e proibisci di accendere la televisione finché tutti non sono pronti. A volte è utile trattarli come una ricompensa.

Cronometra!

Forse preferisci suddividere il mattino in fasce. Per esempio un contaminuti puntato alle 7:15 indica che tutti devono avere fatto colazione mentre uno alle 7:45 avverte che è ora di uscire.

Coinvolgi il bambino a seconda dell’età, stabilisci una routine, soprattutto se devi uscire entro una certa ora. I piccoli sono favorevoli alle routine. A loro piace sapere cosa li aspetta e che cosa succede dopo. Prepara dei tabelle illustrate di promemoria per il bambino con le attività che devono svolgere al mattino.

Stimolare i bambini a organizzarsi al mattino è un’ottima cosa. Prima sviluppano queste capacità, meglio è sia per loro che per te. Ai bambini piccoli piace copiare i genitori, quindi saranno contenti dei compiti assegnati. Nessuno conosce il tuo bambino meglio di te, quindi scegli compiti che è in grado di svolgere e ricordati di lodarlo per averli eseguiti.

Queste attività sono adatte a specifiche face di età, tuttavia in alcuni casi possono avere bisogno di supervisione e assistenza.

2-3 anni

[vedi commento]

4-5 anni

EmptyView