Gravidanza + Pulizia della casa + bucato Gravidanza + Pulizia della casa + bucato
fino a un anno

I segreti del bucato addio macchie

I segreti del bucato - addio macchie

Le macchie sui vestiti sono inevitabili quando si hanno dei bambini. Vanno da quelle di cibo a quelle d’erba fino a quelle maleodoranti! Alcune macchie richiedono pazienza e tempo per essere eliminate. Per trattare le macchie, è una buona idea tenere in lavanderia una scorta di smacchiatori spray o pretrattanti.

Consigli firmati Huggies® per togliere le macchie

Controlla sempre l’etichetta del capo macchiato per sapere se si consiglia il lavaggio a secco oppure ad acqua.

Tratta subito le macchie senza lasciarle seccare. Sicuramente è molto più facile rimuovere una macchia fresca.

In generale, la maggior parte delle macchie è solubile in acqua prima di seccarsi. Se riesci a lavare subito la macchia sarà poi più facile eliminarla.

Segui sempre attentamente le istruzioni relative inerenti allo smacchiatore prima di applicarlo.

Prova lo smacchiatore in un punto nascosto, ad esempio un orlo interno, per verificare che sia adatto. Applicalo sul tessuto e lascialo agire per cinque minuti prima di risciacquare. Se noti un’alterazione del colore del capo, non utilizzarlo per eliminare la macchia.

Tratta la macchia sul capo rovesciato anziché direttamente. Il tuo obiettivo è togliere la macchia dal tessuto in modo delicato. Per seguire un metodo pratico: appoggia il capo sul lavandino con la parte interna rivolta verso l’alto e versa lo smacchiatore.

Cerca di eliminare la macchia con cautela in modo da non spargerla sul capo.

Non mischiare più prodotti smacchianti per non peggiorare la macchia.

Tipo di macchia

Suggerimento per rimuovere la macchia

Sangue

Immergi la macchia in acqua fredda per 30 minuti e poi versa il detersivo liquido direttamente sulla macchia prima di lavare. Se la macchia di sangue è secca, applica un prodotto pretrattante, ad esempio uno spray, e poi esegui il lavaggio.

Succo

Immergi gli indumenti in acqua fredda e lavali con una candeggina che non danneggi i tessuti in questione.

Fango

Lascia seccare il fango e poi spazzolalo via. Per pretrattare il capo, bagnalo con del detersivo da bucato oppure con un bicchiere d’acqua con ¼ di ammoniaca e ¼ di detersivo liquido. Lava il capo alla temperatura massima consentita.

Vernice all’acqua

Sciacqua la macchia con acqua calda, preferibilmente finché è ancora bagnata. Lava come d’abitudine.

Pupù

Tratta la macchia con acqua calda e sapone da bagno. Lava con candeggina per eliminare completamente la macchia.

Il sapone o il detersivo applicati direttamente sulla macchia sono il mezzo più veloce per trattarla. Bisogna però sapere come utilizzarli. Di seguito la differenza tra sapone e detersivo liquido:

Sapone

Un prodotto di pulizia realizzato con olio o grasso e contenente una soluzione alcalina.

Il sapone si scioglie in acqua e aiuta a eliminare unto e sostanze grasse.

Si può usare per trattare macchie di latte, uovo, rigurgito del neonato, trucco e fango.

Non utilizzarlo sulle macchie di vino.

Detersivo liquido

Si usa in acqua fredda e calda.

È ottimo per eliminare prodotti oleosi.

Utile nel trattamento delle macchie di olio, polvere e burro.

Non utilizzarlo in caso di macchie causate da prodotti a base proteica come il formaggio.

EmptyView