Gravidanza + fitness + fare esercizio ogni giorno Gravidanza + fitness + fare esercizio ogni giorno
fino a un anno

Come fare esercizio ogni giorno

Come fare esercizio ogni giorno

Si sa che tutti dovrebbero includere un po’ di attività fisica nella loro routine quotidiana. L’esercizio aiuta a migliorare non solo il tono muscolare bensì anche il generale benessere fisico e mentale. Tutti i genitori, che abbiano un neonato o dei bambini più grandicelli, dovrebbero fare un po’ di attività fisica quotidiana.

Ci sono sempre delle ragioni per non allenarti. Tra queste: la mancanza di sonno, il lavoro, la famiglia o semplicemente il fatto che non ti piace. Eppure, i vantaggi dell’attività fisica superano i problemi. L’esercizio ti aiuterà a gestire meglio le sfide che devi affrontare e ad accrescere il tuo benessere. Sviluppando un programma equilibrato per rimetterti in forma, dovresti essere in grado di allenarti trenta minuti al giorno senza troppa difficoltà.

Attività fisica quotidiana per le mamme dei neonati

Partecipare a un programma di esercizi dopo la gravidanza permette alla madre di ridurre il rischio di depressione post partum aumentando il senso benessere. Una volta ottenuto il benestare del medico, è importante ricominciare con un’attività fisica leggera da inserire nella routine quotidiana. L’esercizio ha effetti benefici per le cellule del corpo. L’attività fisica favorisce il rilascio di sostanze chiamate endorfine creando un senso di benessere. Senza attività fisica queste sostanze vengono rilasciate in quantità minore.

Le donne che desiderano allenarsi senza rischi dopo il parto dovrebbero contattare il loro fisioterapista e richiedere dei programmi di esercizi per essere attive in modo sicuro. Ti consentiranno di sviluppare la routine di attività fisica quotidiana più adatta a te e al tuo corpo.

Attività fisica per i genitori di bebè e bambini che muovono i primi passi

Suddividi

L’obiettivo è almeno 30 minuti di attività fisica giornaliera. Per i genitori occupati può essere pesante. Il segreto è suddividere l’obiettivo in blocchi gestibili. Ad esempio, perché non puntare a dieci minuti di esercizio tre volte al giorno?

Potrebbe essere una veloce camminata mattutina con il bambino nel passeggino seguito da un allenamento a circuito leggero nel pomeriggio e 10 minuti giocando a prendersi con il bambino alla sera.

Fai ciò che ti piace

È importante che tu pratichi l’attività fisica che ti piace. Forse non riesci a praticare un’attività particolare tutti i giorni, ma se hai la possibilità di programmarla due volte alla settimana, probabilmente sarai in grado di rispettare di più un programma nel lungo periodo

Che tu sia appassionata di zumba o di arti marziali, trova un gruppo e impegnati a frequentare le lezioni. Molti club e palestre offrono un baby parking, così puoi allenarti mentre il bambino viene accudito. Diversamente, parla con il tuo compagno o la tua famiglia per vedere se possono aiutarti e concederti un po’ di tempo prezioso per praticare attività fisica.

Unisciti a un gruppo

Ti sentirai più motivata se partecipi a un’attività di gruppo. Puoi partecipare a un gruppo di nuoto e lasciare il bambino al baby parking mentre ti alleni.

Il nuoto è meraviglioso per le donne perché ha un impatto ridotto sul loro corpo ed è un ottimo punto di partenza per il tuo benessere generale. Inoltre offre il valore aggiunto di non sforzare ginocchia e articolazioni.

Un altro dei vantaggi delle lezioni in gruppo è che ti sentirai probabilmente spronata a lavorare di più, migliorando di conseguenza la tua forma fisica più velocemente.

Varia

Non praticare lo stesso tipo di attività tutti i giorni. Varia, in questo modo manterrai vivo l’interesse. In più, sarà utile per migliorare la tua forma fisica generale. Cerca di partecipare a tre sessioni di aerobica e due di allenamento della forza alla settimana. L’allenamento della forza è fondamentale per lo sviluppo del tono e della definizione dei muscoli. Non aumenterà la massa muscolare, ma ridurrà le possibilità di osteoporosi.

Se possibile, organizza alcune lezioni private in palestra con un personal trainer. Cerca una palestra che offra una prova o un’iscrizione gratuita iniziale per vedere se vedere se ne vale la pena e se ti piacerebbe iscriverti per un lungo periodo. Un personal trainer o un istruttore di ginnastica è in grado di sviluppare una routine di attività fisica e forza che sia sicura e adeguata a te e ti aiuti a raggiungere i tuoi obiettivi. Molte palestre hanno specialisti in biocinetica, che possono elaborare programmi di allenamento tagliati su misura per te e le tue esigenze.

Fissa un obiettivo

Praticare esercizi tutti i giorni può essere difficile senza degli obiettivi precisi. Per mantenere alti i tuoi livelli di motivazione, fissati un obiettivo. Puoi iscriverti a una corsa di beneficienza di 4 km che si svolgerà tra un paio di mesi oppure partecipare a una mini gara di triathlon.

Se hai un’ottima forma fisica di base, allora fissati degli obiettivi più ambiziosi. Fissa un obiettivo che ti faccia uscire dalla tua zona di comfort, ma che sai di potere raggiungere impegnandoti. In questo modo seguirai più a lungo il tuo programma di allenamento.

EmptyView