Cura del bebè + Salute + massaggio del bebè + massaggio Cura del bebè + Salute + massaggio del bebè + massaggio
fino a un anno

Massaggio a farfalla e a rana per il bebè

Massaggio a farfalla e a rana per il bebè

Questi due gesti divertenti sono eccezionali per iniziare la routine del massaggio e dello yoga:

La farfalla è pensata per aiutare il tuo piccolo a sviluppare la flessibilità e a sviluppare delicatamente i muscoli e il movimento delle braccia.

La rana, invece, è l’ideale per sviluppare la flessibilità e i muscoli delle gambe. Favorisce anche la digestione massaggiando delicatamente gli organi interni.

Quando massaggi il tuo bambino e fate degli esercizi insieme, sorridi e mandagli dei baci volanti, guardalo negli occhi e fai dei versetti divertenti e stimolanti. Oltre a rassicurare il tuo bambino, l’interazione costante con lui lo aiuterà a sviluppare un legame basato sull’affetto e sulla fiducia.

Gli esercizi passo-passo della farfalla e della rana

La posizione della rana:

Stai seduta sul tappeto sul tappetino da yoga con le gambe aperte e il bambino seduto al centro dandoti la schiena.

Guida delicatamente le ginocchia del tuo bambino verso la parte inferiore dell’addome e mantieni la posizione per un paio di respiri. Assicurati che il coccige sia aderente al pavimento.

Per liberarlo dalla posizione, tieni con delicatezza e vai vibrare le gambe del bambino mentre le riporti a terra.

Ripeti per alcune volte.

La farfalla:

Resta seduta nella stessa posizione con il bambino di fronte a te

Tieni le mani del bambino e porta le braccia verso l’alto e poi verso l’esterno.

Fai vibrare le mani tra di loro in modo che le dita si tocchino sul davanti.

Ripeti per 5 volte.

Solleva un braccio e abbassa l’altro allungandolo delicatamente in senso diagonale.

Riporta poi all’indietro entrambe le braccia per farle incontrare al centro.

Ripeti sull’altro lato.

Continua ad alternare le braccia per diverse ripetizioni.

Poi porta le braccia del bambino lateralmente verso l’esterno e guidale lentamente verso il centro.

Per concludere, passa del tempo con il tuo bambino. Congratulati con lui o con lei per l’ottimo lavoro svolto.

EmptyView