Cura del bebè + Salute + massaggio del bebè + preparativi Cura del bebè + Salute + massaggio del bebè + preparativi
fino a un anno

Preparativi per il massaggio al bebè

Preparativi per il massaggio del bebè

Per un massaggio completo, prevedi una sessione di 30 minuti senza interruzioni.

Il tuo bambino ha bisogno di essere «tranquillo ma vigile». Questo significa che non deve avere fame, non deve essere troppo pieno per aver mangiato da poco, non troppo vigile o irritabile e non così stanco da dover andare subito a letto.

Nei primi mesi di vita, il tuo bambino potrebbe offrirti solo una o due «finestre» tra cui scegliere in una giornata da dedicare al massaggio ma, quando crescerà, queste occasioni potrebbero diventare più frequenti. Spesso, una volta che ha preso confidenza con l’esperienza del massaggio, il massaggio diventerà anche «più disponibile».

Esistono anche approcci per massaggi più brevi che potresti prendere in considerazione se il tempo a disposizione è limitato.

Preparazione per un massaggio corpo completo

Trova uno spazio sul pavimento in una stanca calda (devi sentire molto caldo con un solo strato di indumenti in modo che il tuo bambino possa stare bene nudo).

Sistema un tappetino sul pavimento per te e per il tuo bambino e fai in modo di avere un supporto stabile a cui appoggiarti in posizione seduta (ad es. parete o divano). Per il tuo bambino, sistema un tappetino per il cambio o da yoga sul tappeto e coprilo con un asciugamano. Tieni a portata di mano un asciugamano o una coperta di scorta per avvolgere eventualmente il bambino. Potresti aver bisogno anche di un pannolino, di salviette e fazzolettini per rimediare a eventuali perdite a sorpresa. Assicurati di avere pronti l’olio o la lozione che userai per il massaggio.

Silenzia il cellulare e inserisci la segreteria telefonica.

Assicurati di indossare indumenti comodi e leggeri e di evitare unghie lunghe o gioielli che potrebbero graffiare la pelle del tuo bambino durante il massaggio.

Metti della musica rilassante che potrebbe piacere sia a te che al tuo bimbo. Una melodia che segua il ritmo che desideri dare al massaggio. Il volume non deve essere troppo alto. Vorrai potervi sentire a vicenda.

Prima di iniziare il massaggio potresti voler fare al tuo bambino un bel bagno caldo. Questo può favorire il rilassamento, soprattutto prima del sonno della notte.

Quando sistemi il tuo bambino sulla superficie prevista per il massaggio, siediti con le gambe aperte e chiudile attorno al tuo bambino. In questo modo si sentirà al sicuro e manterrà il contatto visivo.

Chiedi al tuo bambino se vuole essere massaggiato. Fai in modo che ti veda aprire il flacone dell’olio o della lozione, versarne una piccola quantità sul palmo delle mani e riscaldarlo per il massaggio. Tutti questi sono indizi per far capire cosa sta per succedere. Coinvolgere il bambino nella preparazione al massaggio consente di sviluppare fiducia e collaborazione in modo che durante i massaggi successivi sia più pronto per quello che lo aspetta.

Preparazione per un massaggio breve

Adatta le istruzioni sopraindicate scegliendo sempre una superficie sicura.

Fai sempre in modo che il tuo bambino sia al caldo e chiedi sempre il permesso o comunica quanto sta per accadere.

Esistono alcune tecniche (come cerchi sui punti laterali della colonna vertebrale) che possono essere praticate da sopra i vestiti, in alternativa puoi massaggiare solo il viso e le mani oppure le gambe e i piedi del bambino.

Al momento del cambio pannolino, puoi massaggiare il pancino per alleviare il fastidio di coliche o stitichezza.

EmptyView