Sicurezza del Bambino + Sicurezza in acqua + piscina + regole Sicurezza del Bambino + Sicurezza in acqua + piscina + regole
da uno a tre anni

Regole in piscina

Regole in piscina

Per prevenire gli incidenti in piscina, è necessario seguire attentamente i regolamenti in vigore. Stampa le regole su un grande foglio, plastificalo e appendilo vicino all’entrata della piscina.

Insegna al tuo bambino le regole più importanti della piscina e incoraggialo a rispettarle sempre anche quando non è nella piscina di casa. Di seguito trovi alcune regole base di sicurezza per la piscina e nei pressi dell’acqua:

Non lasciare mai bambini da soli nei pressi dell’acqua.

Se ti allontani dalla piscina, porta il bambino con te.

Assicurati che vi sia una recinzione di sicurezza e che il cancello sia sempre chiuso per tenere lontani i piccoli vagabondi.

Tieni sempre il filtro coperto da una protezione in modo che il bambino non possa infilare le mani e rimanere incastrato!

Quando non è in uso, raccogliere tutti i giochi e i gonfiabili che potrebbero attrarre sguardi curiosi.

Non lasciare da solo in piscina il piccolo con il solo ausilio dei gonfiabili, a meno che tu non lo stia sorvegliando.

Considera la possibilità di fare un corso per la rianimazione cardiopolmonare per essere pronta in caso di emergenza.

Imparare a nuotare da piccoli è essenziale per rendersi conto dei pericoli dell’acqua ed essere più cauti quando si gioca intorno a una piscina.

Alcune considerazioni

Condividere la piscina di famiglia con i bambini può essere un momento molto divertente, ma è importante che il bambino sia al sicuro. In acqua i bebè non possono difendersi dai pericoli, quindi assicurati di essere sempre in grado di sollevare il piccolino fuori dall’acqua velocemente.

È importante che l’acqua della piscina sia potabile, perché tutti i bebè ne bevono un pochino quando sono nell’acqua. Inoltre, assicurati che la temperatura dell’acqua sia ottimale (31,5°-33°C), i piccolini possono raffreddarsi o accalorarsi molto più velocemente di un adulto.

Due cose sono super importanti per tenere la zona della piscina di casa in sicurezza. Tieni vicino alla piscina sempre i dispositivi di salvataggio e un telefono. La zona della piscina dovrebbe essere illuminata di sera. I prodotti chimici che servono per la piscina sono prodotti tossici, devono essere conservati al di fuori della portata dei bambini.

Una recinzione non basta per tenere i piccoli curiosi lontani dalla piscina, molti incidenti avvengono a causa del falso senso di sicurezza che generano. Non solo, anche la rete di protezione sulla piscina non è una misura di sicurezza. Tra l’altro, le coperture non rigide non garantiscono in alcun modo la sicurezza!

Ecco alcuni consigli per rendere più sicura la tua piscina:

Installa un allarme di superficie che ti avviserà se qualcuno (anche un animale domestico) entra in piscina senza che tu te ne possa accorgere.

Installa una recinzione con un’apertura automatica autobloccante.

Se disponi di una rete di sicurezza, assicurati che sia installata correttamente su tutta la superficie della piscina in modo da non far raggiungere l’acqua, che non vi siano aperture.

Per mantenere la pulizia della piscina, fai indossare ai più piccoli un pannolino da piscina come Huggies® Little Swimmers.

EmptyView