Sicurezza del Bambino + Sicurezza in acqua + sicurezza + piscine pubbliche Sicurezza del Bambino + Sicurezza in acqua + sicurezza + piscine pubbliche
da uno a tre anni

Sicurezza nelle piscine pubbliche

Sicurezza nelle piscine pubbliche - hotel, palestre e centri ricreativi

Andare in piscina con i bambini può essere un’esperienza di gioco e divertimento. Solitamente le piscine degli hotel e dei centri ricreativi sono supervisionate da un bagnino e sono igienizzate regolarmente, non per questo devi abbassare la guardia sui potenziali pericoli in agguato in questo ambiente felice. Ecco qualche consiglio per nuotare in sicurezza in piscina: P143 Image 43

Assicurati che l’acqua sia limpida e pulita, se non riesci a vedere il fondo della piscina, pensa a cambiare struttura.

Assicurati di conoscere bene la piscina, di sapere da che punto diventa più profonda e se ci sono gradini.

Sorveglia tu stessa i tuoi bambini, non lasciarti indurre in un falso senso di sicurezza per il fatto che sono presenti i bagnini.

Incoraggia il piccolino a non ingoiare troppa acqua, i batteri presenti potrebbero causare il mal di pancia.

Ricorda di far indossare al bebè un pannolino speciale come Huggies® Little Swimmers per prevenire piccole fuoriuscite in acqua.

Applica la protezione solare molto spesso se la piscina è all’aperto. La pelle del tuo bambino è molto più sottile e delicata della tua quindi riapplica spesso la crema.

Assicurati che tutte le grate siano fornite di copertura di sicurezza a misura di bambino e in ogni caso tieni lontano il bambino dalle grate che potrebbero non essere molto pulite.

Frequenta un corso di rianimazione cardiopolmonare. Probabilmente non ti servirà mai, ma se conosci le tecniche necessarie per agire in caso di emergenza ti sentirai più tranquilla.

Segui e fai rispettare le regole della piscina e le istruzioni del bagnino in servizio. Seguendo le regole e con un po’ di buon senso, le piscine pubbliche possono essere un parco giochi acquatico perfetto per la famiglia.

EmptyView