Genitori + Bambini + conoscere i numeri Genitori + Bambini + conoscere i numeri
da uno a tre anni

Conoscere i numeri

Conoscere i numeri

Impariamo a contare

Conoscere i numeri è fondamentale per tutti i bambini. I numeri svolgono un ruolo fondamentale nel favorire i progressi scolastici dei bambini e sono alla base di una preziosa abilità che servirà ai bambini per tutta la vita. Abbiamo chiesto a un consulente scolastico qualche suggerimento per sviluppare le abilità di calcolo di un bambino, soprattutto in relazione all’apprendimento attraverso il gioco.

È il momento di dare sfogo alla tua creatività. Ogni oggetto che usi durante il giorno può infatti diventare utile per imparare a contare.

Punta sull’apprendimento basato sul gioco. I bambini hanno una soglia di attenzione limitata, quindi non stupirti se a metà esercizio rimarrai da sola. È importante essere flessibili. Le fasi illustrate di seguito sono gli elementi base per sviluppare le capacità di calcolo. Una volta attuate, è possibile aumentare il livello di complessità degli esercizi suggeriti.

  • È importante usare la ripetizione il più spesso possibile. Ad esempio, conta le tazze in tavola a colazione. Conta i cucchiai. Invita il bambino a contare insieme a te.

  • Abitualo ad ascoltare i numeri fino al 10. Potrai poi usarli una volta che avrà capito il loro significato.

  • È importante evitare di limitare l’uso dei numeri all’ambiente domestico. È possibile contare le macchine quando si è in auto, oppure i prodotti che si mettono nel carrello al supermercato.

  • Le canzoncine che parlano di numeri aiutano il bambino a imparare a riconoscerli. Per esempio, quando le canti, mostra i diversi numeri al bambino usando le dita. In questo modo faciliterai la sua comprensione delle quantità.

  • Una volta che il piccolo è in grado di verbalizzare i numeri, puoi lavorare sul riconoscimento visivo. Puoi cominciare con l’età del bambino. Invitalo a disegnare il numero. Scrivilo tu, e aiuta il piccolo a ricalcarlo. Ripeti l’esercizio fino a quando è capace di scrivere il numero da solo.

  • Una volta che ha imparato a scrivere il numero dei propri anni, potete passare alle altre cifre da 1 a 10.

  • Quando il bambino ha imparato a riconoscere i numeri, puoi lavorare sullo sviluppo della sua capacità di addizione e sottrazione di oggetti. A quest’età, è importante concentrarsi sull’apprendimento attraverso il gioco, piuttosto che su un contesto didattico strutturato.

  • Il punto fondamentale è usare esempi concreti di addizione e sottrazione. Ad esempio, prendi tre tazze e togline una, quindi chiedi al tuo bambino di contare le tazze rimanenti. Puoi anche farlo esercitare con il procedimento opposto.

  • Quando il tuo bambino finisce un disegno, chiedigli di contare quanti fiori o camion ha disegnato, e fagli scrivere il numero.

Queste semplici fasi permetteranno di gettare le basi per lo sviluppo delle capacità di calcolo del bambino, da cui partire per approfondire l’apprendimento. Ricorda che ogni bambino ha i suoi tempi, quindi flessibilità e apprendimento basato sul gioco sono le parole chiave per trasformare il bambino in un piccolo matematico in questa fase di sviluppo.

Per maggiori informazioni, vedi le sezioni Genitori e bambini o Gravidanza.

EmptyView