Genitori + Bambini + idee per feste + suggerimenti Genitori + Bambini + idee per feste + suggerimenti
da uno a tre anni

Suggerimenti per feste per bambini

Idee e suggerimenti per le feste in generale

  • Spedisci gli inviti con largo anticipo, almeno due settimane prima della festa.

  • Assicurati di specificare l’orario di inizio e fine della festa. Non c’è niente di peggio che avere ospiti ancora in giro per casa quando sei distrutta al termine della festa. Un’ora è mezza è la durata ideale per una festa di bambini.

  • Finché sono piccoli, limita il numero di invitati; avranno tempo in futuro di festeggiare con tutta la classe.

  • In generale, nei primi anni di vita, il numero di ospiti è pari all’età del bambino più due. Ad esempio, per un bambino di due anni, puoi invitare quattro amichetti.

  • Organizza la festa in un orario adatto ai bambini. Di solito le feste al mattino sono le migliori, poiché i piccoli sono meno stanchi e irritabili.

  • Preparati a qualche capriccio e pianto del tuo bambino. Essere al centro dell’attenzione potrebbe stressarlo parecchio.

  • Disponi i regali su un apposito tavolo, per evitare che vengano aperti e disseminati in giro per casa impedendoti di capire chi ha regalato cosa. Inoltre, eviterai che si rompano prima della fine della festa.

  • Punta sulla semplicità. I bambini piccoli adorano la prevedibilità e la routine delle feste.

Ecco un programma di base:

  • Qualche stuzzichino per accogliere gli ospiti al loro arrivo.

  • Un po’ di tempo per chiacchierare e ambientarsi (distribuisci degli adesivi per i nomi se non conosci tutti gli invitati).

  • Il momento dei giochi. Usa una lista, e passa al gioco successivo se noti scarso interesse o eccessiva difficoltà. Potresti avere bisogno dell’aiuto di qualche mamma.

  • Pausa per la merenda. Per ridurre la confusione, fai accomodare tutti intorno al tavolo, seduti o in piedi. Porzioni individuali e piatti pre-composti sono l’ideale per i bambini più piccoli.

  • Ancora uno o due giochi mentre riordini il tavolo.

  • Quindi procedi al taglio della torta con in sottofondo il coro di “Tanti auguri a te”.

  • Se avanza tempo, è sempre piacevole aprire i regali in presenza dei piccoli ospiti. Tieni a portata di mano carta e penna per scrivere esattamente chi ha regalato cosa, in modo da ringraziare ciascuno personalmente, volendo anche con dei bigliettini.

  • I sacchettini a sorpresa sono sempre apprezzati dagli ospiti al momento dei saluti. Non devono necessariamente contenere solo caramelle.

Per maggiori informazioni, vedi la sezione Gravidanza.

EmptyView