Genitori + Bambini + idee per feste + attività Genitori + Bambini + idee per feste + attività
da uno a tre anni

Attvità per le feste dei bambini

Attività divertenti per le feste

Per organizzare una bella festa non è necessario svuotare il portafoglio. Tutto ciò che serve è un pizzico di creatività per coinvolgere i piccoli ospiti (e i loro genitori) in tante attività divertenti e memorabili.

Decorazione di borse di tela

Procurati qualche borsa di tela e pennarelli per tessuti. Invita i bambini a decorare la propria borsa. Possono pitturare direttamente sulla tela, oppure decorarla con le impronte di mani e piedi. Non dimenticare di infilare qualche foglio di giornale tra i due teli. In giardino puoi anche raccogliere qualche foglia, piuma o altro per usarli come stencil. Con un rullino in spugna potranno dipingere passando sopra la foglia, togliendola alla fine.

Queste borse sono facili da realizzare e sono molto pratiche per i libri della biblioteca, gli indumenti sportivi o per fare la spesa. La stessa tecnica si presta bene per le federe dei cuscini. I bambini adorano realizzare dei regalini per gli amici, inoltre questa attività ha un forte messaggio che promuove il riciclo e la protezione dell’ambiente.

Scatole e cornici

Procurati qualche scatola di bigiotteria o qualche cornice. Puoi fare incollare perline, bottoni, conchiglie o chiedere ai bambini di dipingerle e tenerle come ricordo. Puoi anche inserire una foto del tuo bambino con il suo amichetto. Puoi trovare questo materiale nei negozi dell’usato o simili.

Sacchettini a sorpresa

I sacchettini già pronti possono essere costosi e spesso sono pieni di lecca-lecca e caramelle con quantità indecenti di zucchero. Puoi farne a meno! Sicuramente gli altri genitori ti ringrazieranno. Guarda queste idee:

  • Piccoli sacchetti di organza pieni di semi di girasole. Troverai confezioni di semi enormi a poco prezzo al supermercato, e potrai spargere quelli rimanenti al parco o in giardino per gli uccelli. I bambini porteranno a casa i semi per piantarli e crescere girasoli meravigliosi. Che tra l’altro non avranno bisogno di molta acqua. Potresti anche usare la lavanda o il rosmarino per realizzare piccoli profumatori per cassetti o armadi, semplici e carini.

  • Un album da colorare personalizzato. Chiedi al tuo bambino di aiutarti a scegliere 8-10 immagini da colorare. Ritagliale dagli album, stampale da Internet o disegnale tu stessa. Stampale o fotocopiale in orizzontale, piega le pagine per formare un libretto. Graffettale insieme o forale e infila un nastro arricciato, come quello dei pacchetti regalo, quindi fai un bel fiocco. Potresti aggiungere una confezione di matite e riunire tutto in un sacchetto di carta, che il tuo bambino avrà decorato. Ecco un regalino fatto in casa per sorprendere gli amici.

  • Il sacchettino a sorpresa perfetto per le bambine è in organza e contiene circa 12 perline in base alla dimensione e un filo elastico. In questo modo le piccole ospiti potranno realizzare il proprio braccialetto. Per le più piccole, usa perline grosse, grandi almeno quanto un acino d’uva, per evitare il rischio di soffocamento. Puoi anche fargliele infilare durante la festa per indossarle subito.

Tintura a nodi

Fai un salto negli anni 70 con i bambini! Magliette, grembiuli, borse in tela, federe e persino asciugamani in cotone, purché senza disegni. Procurati i coloranti ad acqua, sale (serve per fissare il colore) e tantissimi elastici. Fai arrotolare la maglietta, e legala con gli elastici. Oppure puoi arricciarla e fissarla con gli elastici per creare motivi a fiore. Il risultato è un’idea regalo per altri bambini, oppure per la festa della mamma se scegli di tingere a nodi tovaglioli o tovagliette.

Questa idea è perfetta anche per il classico mercatino della scuola. Può diventare un gioco divertente durante la festa: appena arrivano gli ospiti, chiedi ai bambini di arrotolare la maglietta, immergerla nella tinta per 1 ora, quindi sciacquarla sotto l’acqua e metterla nell’asciugatrice per 20 minuti. Dovrebbe essere pronta entro la fine della festa! Durante il processo di tintura, ricorda di indossare i guanti e, se hai qualche indumento da ravvivare, per esempio bavaglini o vestiti bianchi leggermente macchiati, tingi anche quelli!

In giardino

I bambini adorano lavorare in giardino. Farli stare in mezzo alla natura fin dalla più tenera età è un’idea eccellente, inoltre permette loro di vedere da vicino la crescita delle piante. Puoi regalare al tuo piccolo qualche bulbo o seme e un paio di guanti da giardino, non sarà difficile trovarli nella misura per bambini. Potresti scegliere una pianta che fiorirà verso la data del compleanno del piccolo: assocerà il fiore a te, e sarà come ricevere un piccolo regalo dalla natura.

Potresti anche regalargli un vaso con dei semi o già seminato, che il piccolo potrà annaffiare e curare. È una bella idea se vivi in città o hai un piccolo giardino sul balcone. I bambini non hanno difficoltà a crescere piantine come menta, prezzemolo o carote. Scopriranno l’arte di coltivare l’orto e il mangiar sano allo stesso tempo. Un’attività semplice ed economica.

Per maggiori informazioni, vedi le sezioni Bambini e animali o Gravidanza.

EmptyView