Genitori + Bambini + animali Genitori + Bambini + animali
da uno a tre anni

Bambini e animali

Bambini e animali

Tutti i vantaggi degli animali da compagnia per i bambini

Tra bambini e animali si instaura un rapporto speciale, un vero e proprio legame affettivo. Con un animale domestico per casa, i bambini imparano a convivere con gli animali fin da subito. Inoltre il prendersi cura di un animale accresce il loro senso di responsabilità. Scopri quali sono gli effetti positivi degli animali da compagnia sui bambini. Passando il tempo libero insieme al proprio animale, i bambini imparano a conoscerlo e a capirne il comportamento.

Non è rischiosa la presenza di un animale accanto al bambino?

Se l’animale vive con voi da prima dell’arrivo del bambino, sicuramente ha già sviluppato un rapporto con la famiglia assumendo un particolare status. Quindi ti sarai già chiesta come avrebbe reagito di fronte al nuovo arrivato.

Cerca di rendere il cambiamento il più positivo possibile e ricorda di dedicare la giusta attenzione al tuo animale in questo periodo ricco di novità. Affinché il gatto o il cane si adattino più facilmente, fai in modo che si abituino alle nuove regole prima dell’arrivo del piccolo.

Prima che il neonato arrivi dall’ospedale, fai in modo di fare entrare in casa qualcosa che abbia il suo odore, in modo che l’animale possa riconoscerlo. Se sei preoccupata per la sicurezza del piccolo in presenza di animali, leggi i contenuti delle sezioni Cani e bebè e Gatti e bebè per maggiori informazioni.

Come faccio a scegliere l’animale giusto per la mia famiglia?

Spesso i bambini esprimono un interesse verso un animale in particolare fin da piccoli. Fatta eccezione per delfini e dinosauri, cerca di tener conto dei desideri del tuo piccolo, ma assicurati che la scelta finale sia quella più giusta per la tua famiglia.

Quando scegli un animale da compagnia, considera che dovrà essere adatto non soltanto ai bambini, ma anche ai genitori. Valuta la responsabilità e i costi, e decidi in base alla dimensione della casa e allo stile di vita della tua famiglia. Considera anche l’età dei tuoi bambini.

Gli animali domestici come pesci, conigli, porcellini d’India o cavie sono simpatici, facili da gestire e piuttosto economici da mantenere. I bambini adorano guardare e osservare, quindi un formicaio o un acquario con le scimmie di mare possono intrattenerli per ore. Nel caso l’animale domestico sia un rettile come una biscia o un serpente, assicurati di avere il giusto cibo a disposizione. Solitamente, i rettili mangiano insetti e vermi.

Per gli animali come cani e gatti, cerca di capire come si comportano con i bambini. I disturbi di comportamento negli animali domestici possono influire negativamente sui piccoli. In generale, i cani sono ottimi compagni per i bambini, ma quando prendi la decisione, tieni conto delle caratteristiche caratteriali delle varie razze. Lo stesso vale per i gatti – mentre alcune razze sono vivaci e si adattano bene ai bambini, altre non sono molto socievoli nei loro confronti. Se hai qualche dubbio, consulta il veterinario locale, o chiedi a un allevatore.

Una volta scelto l’animale, insegna ai bambini come comportarsi con lui. Per motivi di salute e igiene, abituali fin da subito a lavarsi sempre le mani dopo aver giocato o dato da mangiare all’animale domestico.

Bambini e animali

Nel rapporto tra animali e bambini, la sicurezza deve sempre essere garantita! La presenza di un animale domestico permette ai bambini di conoscere il loro mondo, tuttavia è necessario che sappiano che altri cani o gatti potrebbero comportarsi diversamente rispetto al proprio. Anche se sembra divertente rubare l’osso a Fido o tirare la coda al micio, alcuni comportamenti dovrebbero essere sempre evitati ai fini della sicurezza. Ai bambini si presenterà sicuramente l’occasione per interagire con gli animali anche se non ne hanno uno a casa. Quindi è una buona idea insegnare ai piccoli a rispettare gli animali e a riconoscere ed evitare i loro comportamenti minacciosi. Per maggiori informazioni sul rapporto tra bambini e animali, vedi le sezioni intitolate Bambini e gatti e Prevenzione dei morsi del cane.

Per maggiori informazioni, vedi la sezione Gravidanza.

EmptyView