Genitori + Bambini + idee per Natale + decorazioni fatte in casa Genitori + Bambini + idee per Natale + decorazioni fatte in casa
da uno a tre anni

Decorazioni natalizie fatte in casa

Decorazioni natalizie fatte in casa

Non c’è alcun dubbio che uno dei momenti più piacevoli (e caotici) del periodo delle feste sia la preparazione delle decorazioni con il tuo bambino. Anche se forse non dureranno per tutta la vita, potrete sicuramente conservarle come preziosi ricordi.

Tieni sempre conto delle abitudini quotidiane del tuo bambino quando decidi di iniziare i lavori per realizzare addobbi e decorazioni. Meglio non mettersi al lavoro poco prima del riposino o dell’ora di andare a letto. Con ogni probabilità, la colla finirà nel posto sbagliato e il bambino non sarà l’unico ad avere una crisi di nervi!

Verifica di avere tutto l’occorrente prima di dare sfogo alla tua creatività natalizia. Non c’è niente di peggio che vedere il bambino rattristarsi quando interrompi l’attività perché manca il materiale.

Non dimenticare di coprire la superficie di lavoro con fogli di giornale, in modo da velocizzare le operazioni di riordino finale. Infilagli il grembiule e lega anche i capelli, se necessario. In questo modo dopo l’attività creativa non avrà bisogno di fare il bagno!

Come in ogni altra attività di decorazione o artistica in cui desideri cimentarti con il tuo piccolo, la pazienza è fondamentale. Qualche volta potrebbe rimanere impegnato per ore su un lavoretto da fare insieme. Altre volte invece potrebbe lasciare il lavoro a metà per fare altro. Fa tutto parte del gioco!

Se il tuo bambino non ha ancora compiuto i 12 mesi, probabilmente non potrai coinvolgerlo nella preparazione delle decorazioni. Dovrai rimandare al prossimo Natale. Ricorda di mantenere la giusta atmosfera nel periodo delle feste, lavorando con il tuo piccolo secondo le sue possibilità.

Ghirlande di carta

La ghirlanda di carta è forse l’addobbo di Natale più semplice che sia mai stato inventato, quindi puoi andare sul sicuro. È un’ottima opportunità per riciclare i classici cataloghi di Natale colorati per realizzare addobbi pratici e ornamentali. Dovrai però tenere lontano il piccolo dalle forbici, a meno che tu non abbia quelle per bambini. Puoi comunque lasciare al piccolo tutto il lavoro di incollaggio, che lo terrà occupato per ore!

Occorrente:

  • Carta di riviste/cataloghi oppure carta multicolore

  • Colla adatta ai bambini (come Pritt)

  • Forbici per bambini (con punte arrotondate)

Istruzioni:

1. Taglia la carta in strisce aventi la stessa lunghezza.

2. Mostra al bambino come incollare le strisce alle estremità, creando un cerchio.

3. Quindi infila una striscia nel cerchio e incollala alle estremità.

4. Continua fino all’esaurimento delle strisce.

5. Fissa la ghirlanda di carta al soffitto o sull’albero come addobbo natalizio.

Angioletto di Natale:

Occorrente:

  • Una rivista piuttosto spessa

  • Una pallina da ping pong o di polistirolo

  • Una spugnetta d’acciaio

  • Vernice spray color argento

  • Colla

Istruzioni

1. Piega ogni pagina più volte, partendo dall’angolo superiore verso la costa. Quindi piega le punte in basso verso l’alto e incollale per ottenere una base piatta.

2. Piega le copertine dall’angolo inferiore verso l’alto allo stesso modo, per creare le ali, e incolla.

3. Spruzza l’angioletto con la vernice argentata.

4. Lascia asciugare e fissa la pallina nella parte superiore.

5. Incolla la spugnetta d’acciaio per creare i capelli.

6. Puoi anche disegnare il viso, o affidare il compito al tuo bambino.

EmptyView