Genitori + Bambini + idee per Natale + giorno di Natale Genitori + Bambini + idee per Natale + giorno di Natale
da uno a tre anni

Come affrontare il giorno di Natale

Come affrontare il giorno di Natale

In teoria, il giorno di Natale dovrebbe essere una magica giornata di festa, circondati dalle persone care per divertirsi e stare insieme in armonia. Nella realtà, può diventare un giorno molto stressante. Oltre a destreggiarti tra le richieste del tuo partner e del vostro bambino, potresti sentirti sopraffatta dal tempo da dedicare ai fornelli e a ricevere gli ospiti.

Ricorda, ora che c’è il bambino in giro per casa, è meglio rinunciare all’ambizione di una perfezione artistica nelle decorazioni di Natale. Il Giorno di Natale, non agitarti se le ghirlande non sono perfettamente coordinate con il centrotavola. Piuttosto, concentrati sul viso del tuo bambino che si illuminerà non appena inizierà a giocare con i nuovi regali.

L’altro suggerimento è non prendere nessun appuntamento per Santo Stefano. È importante tanto per te quanto per il piccolo. Anche lui come te avrà infatti accumulato eccitazione e stress nei giorni precedenti al Natale. Quindi rilassati e concediti una giornata di puro relax. Grazie agli avanzi del giorno prima, non dovrai nemmeno cucinare e potrai passare un’intera giornata soltanto con la tua famiglia. Una prospettiva invitante, già nei giorni precedenti il Natale.

Quindi, sai come rendere speciale il gran giorno, non soltanto per chi ti circonda ma anche per te stessa? Il segreto è pianificare tutto per tempo. Se ti organizzi, prepari elenchi di cose da fare e rispetti la tabella di marcia, stai sicura che potrai celebrare questo giorno speciale con tutti i tuoi cari.

Come organizzare il giorno di Natale

Un anno prima

  • Ti sembrerà folle, eppure potresti sfruttare le offerte post-natalizie per acquistare addobbi e carta da regalo a prezzi scontatissimi. E poi riporre tutto nell’armadio per l’anno successivo.

3-6 mesi prima

  • Inizia a decidere budget, elenco degli ospiti e menù.

Un mese prima

  • Ordina il bere, dalle bibite agli alcolici.

  • Comincia a pensare agli addobbi per la tavola e al centrotavola.

Una settimana prima

  • Acquista tutti gli ingredienti confezionati. Ordina online, se possibile, in modo da evitare la folla di clienti.

  • Prepara qualche dolcetto a tema da offrire agli ospiti che potrebbero passare a trovarvi nei giorni prima di Natale.

  • Assicurati di avere sacchi dell’immondizia in quantità sufficienti, così come tè e caffè.

  • Incarta un paio di regali di Natale extra generici, per ricambiare in caso di visite inaspettate.

  • Scegli la musica da ascoltare durante il gran giorno e prepara le playlist.

Due giorni prima

  • Prepara tutte le pietanze del menù che possono essere refrigerate.

  • Rabbocca i set di sale e pepe.

  • Assicurati che la zuccheriera sia colma.

  • Incarta tutti i regali di Natale.

  • Scongela gli alimenti che servono.

Un giorno prima

  • Acquista frutta e verdura.

  • Apparecchia la tavola e verifica di avere tutte le posate e le stoviglie che ti servono.

  • Copri il tutto con un panno leggero.

  • Assicurati di mettere il bere in frigo.

  • Calcola i tempi di cottura dei tuoi piatti in modo da coordinare il menù.

Il giorno di Natale

  • Ricorda di preriscaldare il forno al mattino.

  • Approfitta del forno caldo per arrostire le verdure.

  • Se non lo hai già fatto, metti le bevande al fresco, accendi lo stereo e versati da bere.

  • Goditi la giornata, te lo meriti!

È importante ricordare che sì, probabilmente ti ritroverai ad apparecchiare la tavola, o a sorvegliare il bambino per togliergli la carta da regalo dalla bocca, ma in qualche modo alla sera di Natale sarai comunque contenta e soddisfatta. Fa tutto parte della magia del Natale.

EmptyView