Genitori + Bambini + idee per Natale + decorazioni Genitori + Bambini + idee per Natale + decorazioni
da uno a tre anni

Decorazioni natalizie

Le decorazioni natalizie e la sicurezza

Scegliere le decorazioni di Natale o realizzarle da soli può essere una parte divertente e piacevole di questo periodo di festa. Tuttavia è molto importante considerare che le decorazioni natalizie, per quanto splendide, potrebbero non essere sicure o pratiche con i bambini per casa. Prima di appendere le decorazioni, dai un’occhiata a questi consigli e segui i nostri dieci suggerimenti per allestire la tua casa creando la perfetta atmosfera di Natale.

I più piccoli sono affascinati e attirati da tutte le magnifiche decorazioni natalizie. Le portano istintivamente alla bocca. Anche se il Natale è il periodo più bello dell’anno per i bambini e le famiglie, rischia tuttavia di venire rovinato se si trascura di attuare fin da subito semplici misure di sicurezza. Fai in modo di decorare i rami più bassi dell’albero di Natale con ornamenti che non mettano a rischio la sicurezza del bambino in termini di soffocamento, e che non si rompano facilmente.

Spesso l’albero di Natale è letteralmente sovraccarico di decorazioni. Purtroppo attira i bebè che gattonano, e anche quelli più grandi, come una calamita. Per mantenere una distanza di sicurezza dall’albero ed evitare di danneggiarlo, puoi inserirlo nel box, in modo da separarlo dal resto della stanza e impedendo ai bambini di toccarlo. In questo modo l’albero sarà al sicuro, senza costituire alcun pericolo, e il bambino sarà felice di non essere lui quello messo in punizione. Il motto “lontano dagli occhi, lontano dal cuore” vale anche per i più piccoli, che così non cadranno in tentazione. Cerca di fare l’albero in una stanza che puoi chiudere a chiave. Se hai un salottino, potrebbe essere l’ideale; potrai decorarlo in pace e presentarlo come bellissima sorpresa.

Al momento di addobbare l’albero di Natale, scegli scrupolosamente palline e nastri, soprattutto quelli facilmente raggiungibili dalle manine curiose. Se hai le palline di vetro, è più sicuro appenderle in alto, fuori dalla portata dei bambini. Non limitarti ad appenderle con il loro filo, ma usa piuttosto mollette per i panni o laccetti con anima in ferro per fissarle più saldamente ai rami.

I genitori devono essere consapevoli che soffocamento, tagli e ferite sono i rischi principali associati alle decorazioni natalizie per i bambini molto piccoli. Il soffocamento può essere provocato dalle piccole parti portate alla bocca, e tagli e ferite possono derivare da oggetti troppo affilati o che si rompono, se fatti cadere.

Nei primi anni, scegli le decorazioni con cura e, laddove possibile, evita di usare oggetti pericolosi, a meno che tu non abbia la sicurezza che siano irraggiungibili per il bambino.

Dieci suggerimenti per le decorazioni natalizie

Una volta tenuto conto di questi punti fondamentali, potrai cominciare a organizzare l’allestimento delle decorazioni di Natale:

1. Recupera le vecchie decorazioni natalizie qualche settimana prima di Natale. Elimina tutto ciò che sta andando in pezzi, o che potrebbe costituire un potenziale pericolo per il tuo piccolo.

2. Non pensare di dover sostituire tutte le decorazioni di Natale. Piuttosto, compra uno o due articoli nuovi che dureranno per il futuro. Fuori stagione si trova sempre qualche affare, quindi occhi aperti. È una bella idea acquistare una pallina speciale con l’indicazione dell’anno da conservare per il tuo piccolo. Potrai ampliare la collezione anno dopo anno.

3. Scegli un’abbinata di colori e usa solo quella. Che si tratti di rosso e argento o oro e bianco, ricorda che dovrai conviverci per il resto del periodo delle feste. Quando poi sarai in giro potrai scegliere qualche articolo da coordinare con la coppia cromatica che hai scelto.

4. Realizza cubetti di ghiaccio con i succhi di frutta per aggiungere altro colore e sapore nei bicchieri di bibite e bevande.

5. Usa vecchie riviste e quotidiani per ricavare festoni e ghirlande di carta con il tuo bambino. Impazzirà a lavorare con te, incollando, appiccicando e realizzando meravigliose decorazioni di Natale.

6. Pensa a come realizzare il centrotavola e altre decorazioni per i commensali con parecchio anticipo. Puoi acquistare tovaglioli a tema usa e getta per rendere la tua tavola ancora più incantevole.

7. Una pratica opzione consiste nell’utilizzare una tovaglia verde scuro e tovaglioli rossi, per rispettare il tradizionale schema cromatico natalizio. Inoltre, bicchieri rovesciati e altri piccoli pasticci del tuo bambino passeranno inosservati!

8. Abbassa le luci. Le lucine di Natale creano un’atmosfera intima e carica di emozione. Assicurati in ogni caso che siano ben lontane da certe manine.

9. Sulla porta d’ingresso non può mancare la classica ghirlanda.

Ricorda che le decorazioni non devono essere limitate al solo albero, né al giorno di Natale. Puoi dare il via a una bella tradizione di famiglia decorando una casetta di pan di zenzero con tutta la famiglia e lasciandola in bella vista in casa. Puoi anche acquistare kit pronti da decorare, risparmiandoti di cuocere le parti che compongono la casetta! Scatta una foto al frutto del lavoro della tua famiglia ogni Natale, e ammira i miglioramenti anno dopo anno. Oppure, sfoggia i cimeli di famiglia che solitamente rimangono in vetrina. Mettili in mostra, stando attenta che non siano raggiungibili dalle manine di tu sai chi. Decorali con l’agrifoglio: sarà un modo per ricordare tutti i vostri cari durante le feste.

Più crescono, più i bambini diventano veri e propri aiutanti nell’allestimento delle decorazioni. Ma, soprattutto nei primi anni, la loro sicurezza è fondamentale. Valuta attentamente la compatibilità delle decorazioni che hai notato nel negozio o che usi da sempre con la presenza del tuo bambino. Puoi usare tutte le decorazioni che vuoi, a patto che siano posizionate in maniera sicura e strategica, fuori dal raggio d’azione dei bambini.

In fatto di decorazioni, questo è anche il periodo ideale per creare nuove tradizioni di famiglia. Che si tratti di costruire una casetta di pan di zenzero o appendere insieme la pallina con il nome del bambino, darete forma a tanti ricordi speciali da custodire gelosamente. Non dimenticarti di fotografare le decorazioni natalizie, ogni anno. Non solo ti aiuteranno a ricordare i diversi Natali, ma fungeranno da base per tramandare le tradizioni ai tuoi bambini che crescono.

EmptyView