Genitori + Bambini + animali + scelta Genitori + Bambini + animali + scelta
da uno a tre anni

Scegliere l'animale domestico

Come scegliere l’animale più adatto alla famiglia

Crescere con un animale domestico può essere un’esperienza meravigliosa: gli animali fanno compagnia ai bambini, offrendo loro amore incondizionato e insegnandogli il significato della responsabilità e dell’accudimento di un altro essere vivente.

Gli animali domestici sono ormai considerati membri della famiglia; poiché un cane o un gatto possono vivere con voi per molti anni, è importante fare la scelta giusta.

Infatti, nonostante le caratteristiche comportamentali comuni delle diverse razze, ogni cane e ogni gatto hanno specificità individuali, pertanto il loro carattere può variare enormemente. Oltre alla selezione della razza, è importante considerare il carattere dell’animale e il modo in cui interagisce e si lascia gestire. Per complicare ulteriormente le cose, molti cani e gatti rientrano nella categoria dei meticci o incroci, rendendo difficile identificare la razza, ma rimanendo comunque ottimi animali da compagnia.

I fattori principali da valutare prima di scegliere un cane o un gatto per la tua famiglia sono:

  • il vostro stile di vita

  • l’età dei bambini

  • il tipo di casa in cui abitate

  • la quantità di tempo che trascorrete a casa

  • la disponibilità che avete nel portare fuori l’animale

  • la quantità di tempo e denaro che siete disposti a dedicargli

Tutti questi elementi influiranno sul modo in cui la tua famiglia interagirà ogni giorno con l’animale e incideranno sul soddisfacimento delle reciproche esigenze.

Cani

Molte razze di cani sono state sviluppate per scopi specifici, esercitando un impatto non indifferente sul modo in cui si comportano in presenza di persone.

Razze da lavoro

Le razze da lavoro, come il San Bernardo, Dobermann, Pinscher o Border Collie, vengono allevate per condurre e seguire il gregge, e se serve persino morsicare gli animali; sono molto energici e hanno un forte istinto di protezione. Queste razze spesso si annoiano nei giardini suburbani, e possono sovraeccitarsi in presenza di bambini. Sono adatti a famiglie attive con figli adolescenti disponibili a far partecipare il cane alle proprie attività all’aria aperta.

Razze da guardia

I cani da guardia come Pastore tedesco, Pastore maremmano, Rottweiler, Dobermann e Akita sanno essere molto protettivi e, per quanto fedeli e innocui con i membri della famiglia, potrebbero essere infastiditi da estranei che occupano il loro territorio. Questo potrebbe causare problemi durante le visite degli amici. Tuttavia, in alcuni casi gli esemplari di queste razze si comportano perfettamente con i bambini.

Taglie piccole

Alcuni ritengono erroneamente che un cane di taglia piccola risulterà più facile da gestire. Non è sempre vero, poiché molti cani di taglia piccola si sentono minacciati dal comportamento dei bambini e potrebbero infastidirsi ad essere inseguiti da uno di loro. Questo potrebbe causare il cosiddetto snapping, ovvero il mordere l’aria con il rumore dei denti che sbattono. Inoltre, la maggior parte dei terrier come i Jack Russell e i Fox Terrier, sono particolarmente pieni di energia e adorano inseguire e afferrare gli oggetti. Questo può comportare qualche problema in presenza di bambini.

Taglie grandi

È essenziale che i cani grossi siano piuttosto obbedienti, altrimenti le loro dimensioni costituiranno un problema, urtando facilmente i bambini piccoli.

Come regola generale, la famiglia dovrebbe cercare di scegliere un cane con un basso livello di attività e, poiché molte famiglie hanno sempre poco tempo a disposizione, limitate esigenze di toelettatura.

  • Cerca di conoscere entrambi i genitori del cucciolo: il temperamento è in parte ereditario quindi se la madre e il padre sono timidi o aggressivi, meglio evitare. Se entrambi i genitori sono bravi con i bambini, sei sulla strada giusta.

  • È essenziale che il cucciolo/il cane si comporti in modo adeguato con gli esseri umani e con gli altri animali.

  • Ogni cane dovrebbe essere addestrato a obbedire e imparare a stare seduto, fermo, a terra e raggiungerti quando lo chiami.

  • Se da un lato il cane deve adattarsi alle regole, dall’altro anche i bambini devono imparare a rispettarle, ad esempio evitando di accarezzarlo quando mangia o dorme.

  • I bambini devono capire che un cane non è un giocattolo e deve essere trattato in modo adeguato.

Gatti

È leggermente più facile scegliere i gatti, che in grande maggioranza sono gatti domestici non di razza; i gatti di razza pura si adatteranno bene alla vita in famiglia. Alcune razze come l’Abissino e il Burmese sono solitamente vivaci e pieni di energia, pertanto risultano compatibili con i bambini sempre in movimento. Altri come il Siamese possono essere molto vocali ed esigenti in termini di attenzioni, quindi forse non rappresentano la scelta migliore. Se desideri un gatto di razza, fai qualche ricerca e chiedi un parere agli allevatori sulla compatibilità con i bambini.

I gatti sono molto più indipendenti dei cani, e alcuni gatti semplicemente non sono interessati ai bambini. In questo caso è meglio lasciargli lo spazio necessario evitando di forzare il rapporto con i bambini.

  • Cerca di scegliere un gattino che sembri interessato alle persone e sia a suo agio quando lo prendi in braccio.

  • Evita i gatti, piccoli o grandi, troppo timidi o che sibilano o soffiano quando ti avvicini.

  • Se hai figli piccoli, è consigliabile adottare un gattino di almeno quattro mesi. Quelli più piccoli sono molto delicati e potrebbero farsi male.

  • Adottare un gatto adulto è un’ottima scelta per una famiglia. L’ideale sarebbe adottare un gatto di cui si conosce la storia, e che precedentemente abbia vissuto in famiglia. Se questo non è possibile, cerca di trascorrere quanto più tempo possibile con il gatto prima di adottarlo per capire come interagisce con i bambini.

Razze di gatti più popolari:

  • Persiano

  • Maine Coon

  • Exotic Shorthair

  • Abissino

  • Siamese

  • Ragdoll

  • Sfinge

  • Birmano

  • American Shorthair

  • Oriental Shorthair

Come procurarsi il nuovo animale domestico

Se sei indecisa sulla razza, puoi partecipare a un’esposizione canina o a una mostra di gatti. Potrai vedere tante razze insieme in un unico posto, osservarne il comportamento e parlare con gli allevatori in merito alla compatibilità con la tua famiglia.

Se vuoi acquistare un gatto di razza, rivolgiti sempre agli allevatori registrati.

Dedica tutto il tempo necessario a trovare l’animale giusto per la tua famiglia. Trattalo in modo responsabile e affettuoso, e in cambio tu e la tua famiglia riceverete amore incondizionato, fedeltà e compagnia.

EmptyView