Bambino + educazione al vasino + miti Bambino + educazione al vasino + miti
da uno a tre anni

Miti sull'educazione al vasino

Miti sull’educazione al vasino

Miti sull’educazione al vasino - Numero 1

Parenti e amici spesso danno consigli ai genitori in buona fede sull’età giusta per togliere il pannolino al bambino.

Realtà: Tutti i bambini sono diversi. Proprio come imparare a camminare e a parlare, tutti i bambini cominciano a usare il bagno in età diverse. Infatti, non c'è un'età giusta per iniziare, si tratta piuttosto del momento giusto nello sviluppo del bambino, quando è davvero pronto per fare questo passaggio.

Lo sviluppo fisico e intellettivo, così come il temperamento variano da bambino a bambino, e tutti questi fattori hanno un ruolo importante per stabilire l’inizio dell’educazione al vasino e determinarne il successo.

Miti sull’educazione al vasino - Numero 2

Oltre ad iniziare l'educazione al vasino ad un'età specifica, tutti i bambini dovrebbero averla completata entro un'età specifica.

Realtà: Anche in questo caso, tutti i bambini sono diversi. L'educazione al vasino o alla toilette dura in media 8 mesi, ma alcuni bambini ci mettono di più, mentre altri possono essere molto più veloci.

Le bambine di solito sono più precoci, cominciano e completano il tutto prima. Il tempo effettivo dell’educazione non varia di solito tra bambini e bambine, e la maggior parte di loro utilizza autonomamente la toilette entro i 3 anni e mezzo.

Miti sull’educazione al vasino - Numero 3

C’è chi consiglia di applicare una disciplina rigorosa se il bambino non collabora, non impara o se l’è fatta addosso.

Realtà: Le sculacciate o i rimproveri possono dare inizio a un conflitto che può portare a problemi con il vasino. Rimanendo positiva, renderai il processo più agevole, semplice e gratificante.

Miti sull’educazione al vasino - Numero 4

I piccoli "incidenti" sono il segnale che stai insegnando male al tuo bambino o che il bambino impara lentamente.

Realtà: Gli incidenti di percorso sono spesso scatenati da eventi importanti nella vita del bambino, come l'inizio della scuola materna, l'arrivo di un nuovo bebè in famiglia o il trasferimento in una nuova casa.

Questo tipo di stress è per lo più temporaneo, quindi si dovrebbe recuperare rapidamente una volta che le cose tornano alla normalità. In caso contrario, parlane con il tuo pediatra. Non scoraggiarti se il bambino fa qualche deviazione lungo il percorso, questo è normale e fa parte del processo di apprendimento.

Assicurati di essere preparata informandoti sui prodotti e gli strumenti essenziali per l'educazione al vasino.

EmptyView